Separazione personale e casa cointestata

Separazione personale e casa cointestata - Vorremmo trasferire ad uno dei coniugi separati l'intera proprietà

Ho una casa cointestata con il mio ex marito (separazione legale) e adesso vorremmo passare la totale proprietà a lui rendendolo unico proprietario e permettendo così a me in futuro di poter comprare una casa e farla risultare come prima.

Quali sono i costi?

E come mi devo muovere?

Separazione personale e casa cointestata - Bisogna ottenere dal giudice l'autorizzazione a modificare gli assetti proprietari

Nel caso di cointestazione di immobile tra coniugi in separazione legale, il primo aspetto da verificare è quanto previsto dal giudice all'atto della sentenza e la necessità di una Sua autorizzazione per modificare gli assetti proprietari (e la sentenza).

Un ulteriore aspetto fondamentale, per evitare costi, è, nel caso che l'immobile goda dei benefici prima casa, di verificare se sono trascorsi almeno cinque anni dal momento di acquisto. Nel caso che non sia trascorso tale termine, il soggetto venditore sarà costretto a pagare la differenza tra imposta effettivamente pagata e quella intera; su tale somma dovrà pagare una sanzione del 30,00% e i relativi interessi di mora.

A livello più generale i costi da sostenere sono quelli relativi al contratto di compravendita, che deve essere redatto da un notaio.

Nella parcella sono compresi anche i costi di registrazione. Il consiglio del notariato ha pubblicato sul proprio sito alcuni esempi di parcelle.

Nel caso che sull'immobile gravi ancora un mutuo fondiario, i costi sono relativi alla modifica del mutuo stesso.

Di solito, la banca mutuante in casi del genere chiede l'estinzione del vecchio mutuo e l'accensione di uno nuovo.

In questo caso i costi sono quelli bancari, quelli notarili (vedi sopra) e la cancellazione e nuova iscrizione dell'ipoteca sull'immobile. Da tenere presente che il nuovo mutuo sarà acceso solo se il mutuatario potrà dimostrare di essere in grado di rimborsare regolarmente le rate di ammortamento.

9 maggio 2013 · Gennaro Andele


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Separazione personale tra coniugi » Ex casa coniugale in affitto: ora chi paga il contratto di locazione?
Separazione personale tra due coniugi: in caso di contratto di locazione per l'ex casa coniugale, il padrone di casa da chi deve pretendere il pagamento dell'affitto? Chiariamo la questione nell'articolo seguente. Come sappiamo, nella fattispecie di una separazione personale tra due coniugi, durante la controversia in tribunale, viene decisa anche ...
Separazione dei coniugi - revoca dell'assegnazione della casa familiare
In materia di separazione dei coniugi, l'assegnazione della casa familiare non viene meno per il solo fatto della convivenza more uxorio o del nuovo matrimonio del coniuge assegnatario. L'articolo 155 quater, primo comma, del Codice Civile (introdotto dall'articolo 1, comma 2, della legge 8 febbraio 2006, numero 54 - Disposizioni ...
Mutuo - cambio o sostituzione
Cosa è il cambio o sostituzione del mutuo Il cambio del mutuo è la possibilità che il mutuatario esercita al fine di usufruire di condizioni finanziarie più favorevoli ed eventualmente di ottenere anche liquidità per soddisfare sopraggiunte necessità finanziarie. In questo caso è possibile estinguere il vecchio mutuo per accenderne ...
Separazione: Dai figli alla casa » I consigli da non sottovalutare
Quando un matrimonio arriva, purtroppo, al capolinea, oltre al trauma della separazione non è necessario aggiungere un'estenuante serie di un contenziosi infiniti e snervanti. Infatti, prima di contattare un legale, da preferirsi quando l'accordo con il proprio ex coniuge è impossibile, è meglio seguire qualche utile consiglio tecnico. A tale ...
Mutuo » Cosa succede dopo il divorzio?
Come noto, sempre più famiglie italiane, per avere la liquidità necessaria ad acquistare la loro prima casa si rivolgono alle banche per riuscire, o almeno provare, ad accendere un mutuo. Quando si cerca l'appartamento naturalmente, il matrimonio è agli inizi e tutto procede per il verso giusto. Per molte coppie, ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su separazione personale e casa cointestata. Clicca qui.

Stai leggendo Separazione personale e casa cointestata Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 9 maggio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 10 marzo 2018 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca