Scadenze fiscali per dicembre 2015: saldo Imu, Tari e Tasi » Ecco chi paga quando come e dove

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui o consultando questa sezione.

Quali sono le scadenze fiscali del mese di dicembre 2015? Vi forniamo un piccolo riepilogo di tutti i pagamenti che vanno onorati per quanto riguarda Imu, Tari e Tasi: ecco chi paga, quando, dove e come.

Il calendario stabilito dall'Agenzia delle Entrate si concentra sulle tasse che riguardano l'imposta unica comunale, IUC, comprensiva di Imu, Tari e Tasi.

Le scadenze per il versamento della Tari, la tassa sui rifiuti, sono decise autonomamente dai vari comuni, per cui sono variabili. Sicuramente nel mese di dicembre è dovuto il saldo, a meno che alcuni comuni lo abbiano anticipato al mese di novembre.

Comunque, ogni informazione può essere trovata sui siti istituzionali dei Comuni dove spesso sono anche disponibili programmi utili per il calcolo del dovuto.

Intanto, di seguito, indichiamo le scadenze che dovrete appuntare sul calendario per versare le tasse dovute.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca