Cambiali non pagate e segnalazione in RIP

Cambiali in sospeso - Ho il timore che non potendole pagare verrò segnalato nel RIP

Io ho delle cambiali in sospeso che per ora non posso pagare e rispettarne la scadenza e quindi ho paura che le protesteranno e che sarò segnalato al RIP. Siccome io forse mi stabilirò in Francia, vorrei sapere se il RIP è una cosa che vale a livello europeo e quindi potrà vedermi come cattivo pagatore anche un qualsiasi francese, oppure se vale solo per l'Italia....

Il RIP (Registro Informatico dei Protesti) è un archivio pubblico consultabile da chiunque

Il RIP (Registro Informatico dei Protesti) è gestito dalle Camere di Commercio italiane ed ha dunque valenza nazionale.

Ma può essere consultato anche da una finanziaria francese. Ed è certo che io, in qualità di credit manager di una società francese, dovendo istruire un rapporto di solvibilità su un potenziale cliente di nazionalità italiana, andrei certamente a dare una sbirciatina al RIP.

10 Ottobre 2012 · Genny Manfredi


Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) utilizza il form che trovi più in basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!