Sinistro senza assicurazione » Come funziona il recupero crediti del Fgvs

Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada (FGVS), costituito presso Consap ai sensi dell'art 283, 1° comma, del Codice delle Assicurazioni, provvede tra l'altro a rimborsare alle Imprese Designate gli indennizzi da queste ultime corrisposte per sinistri causati dalla circolazione di veicoli e natanti non coperti da assicurazione obbligatoria (articolo 283, comma 1, lettera b del Codice delle assicurazioni private).

A seguito di tale rimborso, il Fondo si surroga nell'azione di regresso da esperire nei confronti dei responsabili dei suddetti sinistri, e attraverso Equitalia Sud procede al recupero degli indennizzi pagati.

Per i sinistri causati da altre fattispecie Consap-FGVS si avvale di modalità di recupero diretto nei confronti dei responsabili.

Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada, quale Ente creditore, si riserva la facoltà di procedere all'annullamento dell'attività di recupero, all'esito del riesame che riterrà di condurre in sede di autotutela, secondo i principi di legalità e buona amministrazione.

In tale evenienza Consap-FGVS conserva - nella permanenza dei presupposti di fatto e di diritto - la potestà impositiva per la quale l'Ente medesimo è legittimato ad emettere un nuovo atto.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sinistro senza assicurazione » come funziona il recupero crediti del fgvs. Clicca qui.

Stai leggendo Sinistro senza assicurazione » Come funziona il recupero crediti del Fgvs Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 17 dicembre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria procedure di recupero crediti azioni esecutive ed espropriazione dei beni del debitore Inserito nella sezione recupero crediti.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca