Legge sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento (legge 3/2012 detta salva suicidi) e reclamo del creditore avverso omologazione del piano presentato dal consumatore debitore

Il provvedimento giudiziale di omologazione del piano presentato dal consumatore debitore, ai sensi dell’articolo 8 della legge 3/2012 (Composizione delle crisi da sovraindebitamento), può essere opposto dal creditore tramite reclamo al Tribunale.

Tuttavia, l’eventuale decreto di accoglimento del reclamo avverso il provvedimento di omologazione, non preclude al debitore di presentare un’altra proposta di accordo nei limiti temporali indicati dalla legge (cinque anni).

Da questo punto di vista, l’inciso di cui all’articolo 7, secondo comma, lettera b), che consente al debitore in stato di sovraindebitamento di presentare la proposta a condizione che egli non abbia fatto ricorso, nei precedenti cinque anni, ai procedimenti di cui al presente capo, va inteso come riferentesi all’avvenuta effettiva fruizione dell’istituto nei suoi effetti di esdebitazione; cosa che chiaramente non è ove l’accordo non sia omologato, ovvero ove lo stesso sia stato annullato in sede di reclamo.

Così si sono espressi i giudici della Corte di cassazione nell’ordinanza 19117/2017.

16 Novembre 2017 · Annapaola Ferri



Condividi il post e dona


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su legge sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento (legge 3/2012 detta salva suicidi) e reclamo del creditore avverso omologazione del piano presentato dal consumatore debitore. Clicca qui.

Stai leggendo Legge sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento (legge 3/2012 detta salva suicidi) e reclamo del creditore avverso omologazione del piano presentato dal consumatore debitore Autore Annapaola Ferri Articolo pubblicato il giorno 16 Novembre 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 30 Novembre 2019 Classificato nella categoria composizione delle crisi da sovraindebitamento - debiti esdebitazione e fallimento debitore con legge 3/2012 salva suicidi

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)