Effetti del pagamento rate assicurazione RCA dopo periodo tolleranza

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



In relazione alle scadenze successive alla prima rata dell’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile auto, il pagamento effettuato dopo il quindicesimo giorno dalla scadenza della rata precedente non comporta l’immediata riattivazione del rapporto assicurativo.

Così come avviene per il pagamento della prima rata, laddove l’assicurazione resta sospesa fino alle ore ventiquattro del giorno in cui il contraente paga quanto è da lui dovuto. Com’è noto, invece, se le rate successive alla prima vengono regolate nel periodo di tolleranza, non si hanno effetti sospensivi della garanzia e la copertura assicurativa continua a valere senza alcuna interruzione.

Ne consegue che, ove il premio successivo al primo sia stato pagato dopo la scadenza del periodo di tolleranza di quindici giorni, per il sinistro verificatosi il giorno stesso del pagamento la garanzia assicurativa non è operante.

Così si sono espressi i giudici della Corte di cassazione nella sentenza 23149/14.

12 Novembre 2014 · Chiara Nicolai



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su effetti del pagamento rate assicurazione rca dopo periodo tolleranza. Clicca qui.

Stai leggendo Effetti del pagamento rate assicurazione RCA dopo periodo tolleranza Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 12 Novembre 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 18 Maggio 2017 Classificato nella categoria sentenze e ordinanze della Corte di cassazione in tema di risarcimento danni Inserito nella sezione tutela consumatori

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!