Perdita di possesso del veicolo » Furto all'estero

Se il furto avviene all'estero, la denuncia dovrà essere sporta anche ad un'autorità estera, con legalizzazione della stessa da parte della rappresentanza diplomatica o consolare italiana (con esclusione dei paesi ove è vigente la convenzione che consente di sostituire la legalizzazione con l'apposizione di una postilla), e allegando una traduzione certificata conforme al testo originario dalla rappresentanza diplomatica o consolare oppure da un traduttore ufficiale.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca