Nucleo familiare e residenza anagrafica

E’ possibile mantenere la residenza presso di loro, costituendo un nucleo familiare separato?

Sono residente anagraficamente presso i miei genitori.

Ma da più di 10 anni vivo e lavoro in un’altra città.

E’ possibile mantenere la residenza presso di loro, costituendo un nucleo familiare separato?

Preciso che non c’è alcun tipo di dipendenza economica tra i costituenti dell’attuale nucleo familiare.

Non è possibile costituire nucleo familiare separato

No, non è possibile. A meno che lei non si sposi, sua moglie mantenga la residenza altrove, lei quella attuale presso i suoi genitori, ed entrambi, marito e moglie, eleggiate residenza familiare presso la residenza della moglie.

21 Settembre 2012 · Simonetta Folliero

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su nucleo familiare e residenza anagrafica. Clicca qui.

Stai leggendo Nucleo familiare e residenza anagrafica Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 21 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte ..

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Anonimo 8 Marzo 2020 at 23:57

    Sono residente in una casa che ho dato in affitto, ma vivo con i miei genitori. Ho 37 anni, non sono sposato e non ho figli. Qual’è il mio nucleo familiare ISEE ? Quello da solo oppure quello con i miei genitori ?

    • Simone di Saintjust 9 Marzo 2020 at 14:20

      Dipende dallo stato di famiglia, dall’età, dal reddito che ha percepito nel 2018 e dal beneficio al quale vorrebbe accedere con la DSU/ISEE.