Nucleo familiare e residenza anagrafica: problema

E’ possibile mantenere la residenza presso di loro, costituendo un nucleo familiare separato?

Sono residente anagraficamente presso i miei genitori.

Ma da più di 10 anni vivo e lavoro in un’altra città.

E’ possibile mantenere la residenza presso di loro, costituendo un nucleo familiare separato?

Preciso che non c’è alcun tipo di dipendenza economica tra i costituenti dell’attuale nucleo familiare.

Non è possibile costituire nucleo familiare separato

No, non è possibile. A meno che lei non si sposi, sua moglie mantenga la residenza altrove, lei quella attuale presso i suoi genitori, ed entrambi, marito e moglie, eleggiate residenza familiare presso la residenza della moglie.

21 Settembre 2012 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Famiglia anagrafica e nucleo familiare per una coppia di coniugi non conviventi
Io e la mia compagna stiamo effettuando le pratiche per il matrimonio in Comune rito civile: attualmente abbiamo le residenze diverse, io da solo e la mia compagna non ha mai cambiato la residenza dalla nascita, e quindi risulta ancora con i suoi genitori. L'articolo 144 del codice civile prevede che i coniugi concordino tra di loro l'indirizzo della vita familiare e fissano la residenza della famiglia secondo le esigenze di entrambi. Per motivi personali la mia compagna non può cambiare residenza, e quindi risulta domiciliata presso la mia residenza. Se per esigenze lavorative di entrambi noi futuri coniugi l'indirizzo ...

Individuazione del nucleo familiare per coniugi con residenza e stati di famiglia diversi
Io e mia moglie siamo sposati regolarmente da oltre 5 anni e coabitiamo nella casa di mia moglie che è l'immobile "gemello" di quello dei miei suoceri che lo hanno concesso in comodato d'uso gratuito alla mia consorte. Lei ha regolarmente spostato la residenza (uscendo così dallo stato di famiglia dei suoi genitori e pertanto risulta abitante da sola in questo immobile gemello) dopo il matrimonio, mentre io ho mantenuto ancora oggi la residenza nella casa dei miei genitori (mia madre vedova e mio fratello ancora in quell'indirizzo) pur abitando con mia moglie in casa sua. Capisco che è possibile ...

Individuazione del nucleo familiare di coniugi aventi diversa residenza anagrafica
Da qualche giorno mio zio ha trasferito la residenza da noi: lui è coniugato e viveva con la moglie e i figli in un'altra regione. Dovrei richiedere l'isee e al Caf mi hanno detto che devo inserire i dati di mio zio e i suoi redditi. Ho letto su qualche forum però che i coniugi devono scegliere una famiglia anagrafica comune perché non possono risultare separati. Al Caf invece mi hanno detto che devo presentare solo i dati di mio zio perché solo lui vive con noi. È davvero così? E se chiedessi a mio zio di spostarsi la residenza ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su nucleo familiare e residenza anagrafica: problema. Clicca qui.

Stai leggendo Nucleo familiare e residenza anagrafica: problema Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 21 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • Anonimo 8 Marzo 2020 at 23:57

    Sono residente in una casa che ho dato in affitto, ma vivo con i miei genitori. Ho 37 anni, non sono sposato e non ho figli. Qual’è il mio nucleo familiare ISEE ? Quello da solo oppure quello con i miei genitori ?

    • Simone di Saintjust 9 Marzo 2020 at 14:20

      Dipende dallo stato di famiglia, dall’età, dal reddito che ha percepito nel 2018 e dal beneficio al quale vorrebbe accedere con la DSU/ISEE.