Difficoltà di erogazione del mutuo senza ulteriori garanzie ipotecarie su beni non inclusi nel fondo

E' senz'altro possibile: il problema è trovare la banca che eroghi il mutuo dal momento che nessuna si accontenterà della garanzia sull'immobile inserito nel fondo patrimoniale. Soprattutto se la costituzione del fondo è stata annotata sull'atto di matrimonio.

Forse qualche istituto accetterà di erogare il prestito solo dopo la sottoscrizione, da parte del debitore che ha costituito il fondo patrimoniale, di un atto notarile in cui egli dichiara che il prestito è esclusivamente finalizzato a soddisfare esigenze della famiglia.

11 ottobre 2012 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca