Multa per divieto sosta - ma il veicolo era in riparazione

Multa per divieto sosta di un veicolo fermo in officina per riparazione

Mi e' stata notificata (nei termini secondo le ragioni del comune di Roma) una multa per divieto di sosta con conseguente decurtazione punti sulla patente.

Posso dimostrare, con ricevuta fiscale, che il mezzo in questione era quel giorno in riparazione.

Preciso che la mia residenza dista circa 400 km dal comune di Roma.

Multa per divieto di sosta con auto ferma in officina - Un ricorso costerebbe forse più della sanzione

Può provarci: purchè sia consapevole che il Giudice di Pace da adire è quello di Roma, che c'è da pagare il contributo unificato e che il giorno fissato per l'udienza dovrà essere presente a Roma.

In più, per avere qualche chance di successo, al ricorso andrà allegata una dichiarazione giurata del responsabile dell'officina di riparazione che attesti che il veicolo, quel giorno, non era nelle possibilità di marciare.

Questo per escludere che qualcuno, in officina, non abbia deciso di andare a far visita alla fidanzata romana con un viaggetto di andata e ritorno nella stessa giornata. Caso in cui lei risulterebbe comunque obbligato solidale.

24 ottobre 2012 · Tullio Solinas

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa per divieto sosta - ma il veicolo era in riparazione. Clicca qui.

Stai leggendo Multa per divieto sosta - ma il veicolo era in riparazione Autore Tullio Solinas Articolo pubblicato il giorno 24 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca