Il servizio di fornitura del gas - Distributore venditore e cliente finale

Il servizio di fornitura del gas si realizza attraverso la partecipazione di tre soggetti: il distributore, il venditore ed il cliente finale. Il distributore è il titolare di una concessione territoriale per lo svolgimento di un servizio pubblico ed ha come propri interlocutori le società di vendita del gas naturale, ovvero ENI, ENEL, Edison energia e tanti altri. il venditore, acquista il gas naturale dal distributore e lo rivende ai clienti finali.

Il tradizionale contratto di somministrazione del gas naturale, che prima era di carattere bilaterale, è dunque diventato trilaterale, in ragione dei vari interventi normativi, succedutisi nel tempo, spesso fra loro incoerenti e contraddittori. In questo intreccio si realizza, dunque, una connessione tra due contratti della filiera, il contratto a monte (distributore/venditore) e quello a valle (venditore/cliente).

Con un'ulteriore complicazione: mentre la distribuzione del gas naturale resta un'attività pubblica, la vendita ha assunto, invece, la connotazione giuridica di un'attività liberalizzata.

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il servizio di fornitura del gas - distributore venditore e cliente finale. Clicca qui.

Stai leggendo Il servizio di fornitura del gas - Distributore venditore e cliente finale Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 24 novembre 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - acqua luce e gas Inserito nella sezione tutela consumatori.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Anonimo 18 febbraio 2019 at 11:01

    Come è possibile uscire dal default ?

    • Ornella De Bellis 18 febbraio 2019 at 11:06

      Pagando le bollette in sospeso al vecchio fornitore e stipulando un nuovo contratto con altro fornitore, meglio se cambiando intestatario, laddove possibile.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca