Isee e calcolo del denaro contante nella dichiarazione

Ai fini isee occorre dichiarare tutti i beni mobili (denaro) risultanti in estratto conto al 31.12 di ogni anno?

Ai fini isee occorre dichiarare tutti i beni mobili (denaro) risultanti in estratto conto al 31.12 di ogni anno.

Ma supponendo che si sia in possesso di denaro liquido e non si ha l’intenzione di versarlo sul CC bancario, si deve dichiararlo o no visto che la legge dice di dichiarare i beni mobili presenti sul ec al 31.12?

Essendo lo scrivente intestatario di un prestito che vorrebbe estinguere a breve, provvedendo al prelievo di alcune somme dal proprio cc bancario prima del 31.12, ma successivamente ci ripensa e decide di non estinguere più il debito e riversa la somma precedentemente prelevata sullo stesso o altro cc a lui intestato, è obbligato a dichiarare la somma non più sul cc al 31.12 ma della quale ne è in possesso in banconota?

Ai fini ISEE non vanno dichiarate le somme di danaro custodite sotto al “materasso”

Ai fini ISEE non vanno dichiarate le somme di danaro custodite sotto al “materasso”. Mi sembra un approccio realistico della legge, laddove riescono a far risultare redditi ISEE irrisori anche soggetti che sono effettivamente proprietari di yacth intestati a società off shore.

Se lei ha intenzione di saldare un debito, a meno che il debito non sia inferiore ai 1000 euro, non può farlo in contanti. Ma deve staccare un assegno non trasferibile.

27 Settembre 2012 · Piero Ciottoli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Il contante ai fini isee 2 parte
Con riferimento all'ultima risposta alla mia domanda riguardante i soldi non depositati sul cc preciso che il pagamento di un prestico che vorrei estinguere non è rivolto ad una finanziaria bensì a degli amici che l'anno scorso, in un momento davvero difficile, mi hanno aiutato economicamente e vorrei ora sdebitarmi in quanto la somma si aggira intorno a qualche migliaio di euro e andrebbe divisa a diverse persone. Per questo motivo le chiedo se effettuando un bonifico da cc di mio padre che abita a roma su altro cc sempre a me intestato (che abito in un'altra regione del Nord) ...

Nucleo familiare standard nella dichiarazione sostitutiva ISEE - guida alla individuazione dei componenti
Per aver diritto all'erogazione di prestazioni sociali agevolate,  gli assegni familiari o il bonus elettrico (sconti sulla bolletta della luce) è richiesta la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica che richiede la conoscenza del concetto di componenti del nucleo familiare ai fini ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente). La dichiarazione sostitutiva unica DSU/ISEE La dichiarazione sostitutiva unica DSU/ ISEE non è un adempimento necessario per tutti gli utenti dei servizi sociali. La dichiarazione è necessaria solo quando il cittadino intende richiedere una prestazione sociale agevolata la cui  modalità di erogazione  dipende dalla sua situazione economica e patrimoniale. Una delle difficoltà insite ...

ISEE - Redditi che non vanno inseriti nella Dichiarazione Sostitutiva Unica
Avendo il PIN del portale INPS, due mesi fa ho compilato la DSU per l'ISEE e dopo che mi è stata approvata, ho compilato quella per l'ISEE corrente. Dopodiché ho fatto richiesta per il Reddito di cittadinanza e mi è stato accettato con l'ISEE corrente. Tra qualche giorno scadrà la validità dell'ISEE corrente e siccome lo voglio rinnovare dal portale dell'INPS, che redditi dovrei inserire? Premetto che avevo un lavoro a tempo indeterminato, quindi mi è permesso inserire i redditi negli ultimi 2 mesi, a parte il RDC, mia madre percepisce una piccola pensione d'invalidità civile. La mia domanda è ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su isee e calcolo del denaro contante nella dichiarazione. Clicca qui.

Stai leggendo Isee e calcolo del denaro contante nella dichiarazione Autore Piero Ciottoli Articolo pubblicato il giorno 27 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 18 Dicembre 2016 Classificato nella categoria famiglia e lavoro - sostegno al reddito - isee e nucleo familiare - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)