Immobile allo stato grezzo » Il contribuente non deve versare le imposte proporzionali sulla compravendita

Fisse e non proporzionali le imposte ipotecaria e catastale sulla compravendita dell'edificio grezzo.

Non si deve versare l'imposta proporzionale sulla compravendita se l'edificio non è ancora ultimato e censito. Non paga le imposte ipotecaria e catastale in misura proporzionale ma solo in misura fissa il contribuente in caso di compravendita di un edificio allo stato grezzo, ossia non ancora ultimato e, quindi, non censito. Risulta infatti impossibile la tassazione in base alle caratteristiche del bene senza accatastamento e registrazione.

Questo il principio esplicato dalla Commissione Tributaria Regionale (Ctr) di Perugia con la pronuncia 147/14.

Secondo quanto si apprende dalla sentenza in esame, laddove il cespite non risulta ultimato e dunque censito, risulta impossibile la tassazione in base alle caratteristiche del bene senza accatastamento e registrazione.

Come noto, l'imposta ipotecaria e l'imposta catastale sono dovute quando l'immobile viene ceduto all'utilizzatore finale e, pertanto, non rientra più nel circuito produttivo, ma in quello destinato al consumo.

Al contrario, se oggetto della compravendita è un edificio allo stato grezzo, ovvero non ancora censito e soprattutto non ultimato, non sussiste, a parere dei Giudici tributari, una tassazione su un qualcosa che verrà in essere in futuro con caratteristiche proprie che permetteranno, in quanto tali. una registrazione e un accatastamento con dati precisi.

3 dicembre 2014 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Le imposte di successione, ipotecaria e catastale che bisogna pagare se si eredita un immobile
Coloro che ricevono in eredità beni immobili e diritti reali immobiliari hanno l'obbligo di presentare la dichiarazione di successione e pagare, se dovuta, l'imposta di successione. L'imposta di successione è calcolata dall'ufficio, in base alla dichiarazione presentata e previa correzione di eventuali errori materiali e di calcolo commessi dal dichiarante ...
Acquisto casa - imposte da pagare con e senza le agevolazioni prima casa
Le imposte da versare quando si acquista casa dipendono da vari fattori: sono diverse, per esempio, le imposte dovute quando si acquista da un venditore "privato" o da un'impresa e risultano di importo inferiore quando si acquista la "prima casa". Se il venditore è un privato, la vendita è assoggettata ...
La proprietà esclusiva delle parti comuni di un edificio condominiale può essere provata solo dal contratto di compravendita stipulato con il costruttore
Per vincere la presunzione legale di proprietà comune delle parti dell'edificio condominiale non sono sufficienti il frazionamento, accatastamento, e la relativa trascrizione, eseguiti a domanda del venditore costruttore, della parte dell'edificio in questione, trattandosi di atto unilaterale di per sé inidoneo a sottrarre il bene alla comunione condominiale, dovendosi riconoscere ...
Accettazione con beneficio di inventario - Può essere opposta dall'erede anche per le imposte di successione e catastale da versare all'erario
La limitazione della responsabilità dell'erede per i debiti ereditati, derivante dall'accettazione dell'eredità con beneficio d'inventario, è opponibile a qualsiasi creditore, ivi compreso l'erario. Quest’ultimo, di conseguenza, pur potendo procedere alla notifica dell'avviso di liquidazione nei confronti dell'erede, non può liquidare od esigere il versamento dell'imposta ipotecaria, catastale o di successione ...
Acquisto casa - determinare il valore su cui si pagano le imposte
Nelle compravendite di immobili, anche se assoggettate a Iva, le parti devono inserire nel rogito una "dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà" in cui segnalare: le modalità di pagamento del corrispettivo (assegno, bonifico, eccetera); se per l'operazione si è fatto ricorso ad attività di mediazione e, in caso affermativo, tutti ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su immobile allo stato grezzo » il contribuente non deve versare le imposte proporzionali sulla compravendita. Clicca qui.

Stai leggendo Immobile allo stato grezzo » Il contribuente non deve versare le imposte proporzionali sulla compravendita Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 3 dicembre 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria imposta di registro acquisto vendita casa e sistema prezzo valore Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca