Fideiussione assicurativa per acquisto appartamento in costruzione

Compromesso acquisto casa e fideiussione assicurativa

Tre anni fa ho firmato un compromesso per l'acquisto di un appartamento in costruzione, il costruttore (una S.R.L) al versamento della caparra mi ha consegnato una fideiussione assicurativa. Il problema è sorto in quanto il costruttore naviga in cattive acque e non riesce a terminare la palazzina e ora è in concordato preventivo, ma purtroppo, anche l'assicurazione è fallita. Quindi la mia sostanziosa caparra non me la rimborsa nessuno.

Posso appellarmi a qualche fondo di sostegno per questi casi. Naturalmente ho gia' intrapreso vie legali, ma non credo si chiuderanno a mio favore.

Acquisto casa - Cosa è la fideiussione prevista dalla legge per prevenire situazioni in cui il costruttore in corra in uno stato di crisi

La garanzia fideiussoria prevista dal decreto legislativo 122/2005 è destinata a operare nel caso in cui il costruttore incorra in una situazione di crisi.

Per situazione di crisi si intende la situazione che ricorre nei casi in cui il costruttore sia sottoposto o sia stato sottoposto:

  1. a esecuzione immobiliare, in relazione all'immobile oggetto del contratto;
  2. a fallimento;
  3. ad amministrazione straordinaria;
  4. a concordato preventivo;
  5. a liquidazione coatta amministrativa.

Va aggiunto che la situazione di crisi si intende verificata alla data:

  1. di trascrizione del pignoramento relativo all'immobile oggetto del contratto;
  2. di pubblicazione della sentenza dichiarativa del fallimento o del provvedimento di liquidazione coatta amministrativa;
  3. - di presentazione della domanda di ammissione alla procedura di concordato preventivo;
  4. - di pubblicazione della sentenza che dichiara lo stato di insolvenza;

o, se anteriore, del decreto che dispone la liquidazione coatta amministrativa o l’amministrazione straordinaria.

30 Ottobre 2012 · Lilla De Angelis


Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) utilizza il form che trovi più in basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!