Equitalia e problema di successione per debiti

Mio fratello ha debiti con equitalia

Mio padre, vedovo, è deceduto lasciando un testamento olografo che dispone venga destinato a me un appartamento con l'impegno di liquidare mio fratello per il 50% del valore.

La cifra è stata concordata sulla base di una perizia giurata.

Purtroppo ho scoperto che mio fratello ha una grossa somma di debito con Equitalia, forse superiore al prezzo dell'immobile.

Nel caso lui poi non utilizzasse la cifra pattuita per coprire i suoi debiti (cifra comunque consegnata davanti a un Notaio), rischio qualche azione successiva da parte del creditore?

Non c'è alcun rischio

Lei non rischia nulla e suo fratello dei soldi ereditati può, giustamente, farne ciò che vuole.

5 ottobre 2012 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su equitalia e problema di successione per debiti. Clicca qui.

Stai leggendo Equitalia e problema di successione per debiti Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 5 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca