Equitalia: tutte le procedure per il recupero delle somme » Dal fermo amministrativo fino al pignoramento immobiliare

Se entro i termini stabiliti, la cartella esattoriale non viene compensata, sgravata, contestata o rateizzata, e se, anche a seguito degli eventuali successivi solleciti e avvisi, il contribuente continua a non pagare, Equitalia è obbligata per legge ad agire per il recupero delle somme iscritte a ruolo, attivando le specifiche procedure previste dalla normativa a tutela del credito.

Le procedure possono essere:

  • cautelari (fermo e ipoteca);
  • esecutive (pignoramenti)

Cerchiamo, comunque, di approfondire la questione nei paragrafi successivi.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su equitalia: tutte le procedure per il recupero delle somme » dal fermo amministrativo fino al pignoramento immobiliare. Clicca qui.

Stai leggendo Equitalia: tutte le procedure per il recupero delle somme » Dal fermo amministrativo fino al pignoramento immobiliare Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 3 novembre 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 19 settembre 2017 Classificato nella categoria informazioni varie sul mondo delle cartelle esattoriali Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info