Nel verbale contestata una violazione meno grave di quella effettivamente commessa – Si può fare ricorso?

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Volevo sapere nel caso in cui nel verbale di una multa fosse stata contestata una violazione diversa da quella che si sarebbe dovuta applicar, potrei presentare ricorso? In realtà mi sono reso conto che è stata applicata una sanzione meno grave rispetto a quella che avrebbero dovuto applicarmi. In tal caso se presento ricorso al prefetto annulla la multa o la riformula con la sanzione giusta?

Per favore, non insista con queste idiozie: il ricorso è cosa seria e deve basarsi su profili di illegittimità del verbale certi e conclamati per avere un chance di successo. Fino a prova contraria (querela di falso) fa fede quello che scrivono gli agenti accertatori e non ciò che riporta in un ricorso il trasgressore, specie se quest’ultimo denuncia eccessiva clemenza da parte dell’Autorità nei propri confronti. Nuovi quesiti sullo stesso argomento saranno cancellati come gli altri precedenti.

31 Gennaio 2021 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Verbale non conciliabile per violazione al codice della strada e ricorso al giudice di pace
Volevo sapere se in caso di verbali non conciliabili per violazione del Codice della Strada, cioè quelli per i quali non è previsto il pagamento in misura ridotta è possibile proporre il ricorso al prefetto senza attendere l'ordinanza ingiunzione del Prefetto e nel caso si proponga il ricorso L'eventuale ordinanza di rigetto di quest’ultimo raddoppia comunque la sanzione? Specifico che si tratta di verbale non conciliabile quindi nel verbale non è presente sanzione pecuniaria. ...

Ricorso al prefetto contro verbale con sanzione pecuniaria ed accessoria
Ho avuto un verbale per aver circolato durante il periodo di ritiro della patente (art. 216 comma 6 Cds). Nel verbale non è presente la sanzione da pagare, come posso fare? inoltre c'è scritto che posso presentare ricorso o al prefetto a al gdp ma se il verbale non ha sanzione pecuniaria non posso proporre ricorso al gdp!! Nel caso proponessi ricorso al prefetto contro il verbale, il prefetto nell'ordanza ingiunzione può aumentare la sanzione irrogata ma quale sanzione? ...

Rigetto del ricorso al verbale di accertamento per violazione del Codice della strada - Non tutto è perduto
Succede che ci venga comminata una sanzione amministrativa per infrazione al Codice della strada, che si impugni il verbale nei termini previsti innanzi al Giudice di Pace e che quest'ultimo rigetti il ricorso. Le domande. Può la Pubblica Amministrazione, a seguito del rigetto del ricorso, notificare una cartella esattoriale basata sul verbale di accertamento e non sulla sentenza di rigetto? Può la Pubblica Amministrazione, a seguito del rigetto del ricorso, pretendere con la cartella esattoriale il versamento della metà del massimo edittale (invece del minimo edittale) previsto per la sanzione amministrativa, come se questa fosse stata semplicemente non pagata e ...