Viaggio cancellato da tour operator – Come ottenere rimborso e non voucher?


Avevo prenotato un viaggio per il mese di Febbraio 2021, che però è stato cancellato dal tour operator per ragioni legate alla pandemia Covid-19.

L’organizzatore ha emesso un voucher di importo pari al costo del pacchetto, ma io vorrei il rimborso monetario.

Posso pretenderlo?

Lei può insistere per il rimborso monetario in quanto la normativa di natura emergenziale recante disposizioni sui voucher/rimborsi (articolo 88 bis della L- 27/2020 e successive modifiche ad opera della Legge 77/2020) è applicabile ai soli contratti con esecuzione prevista tra l’11 marzo 2020 e il 30 settembre 2020.

Per le cancellazioni di viaggi con partenza successiva al 30 Settembre 2020 si applica il Codice del Consumo per cui si ha diritto al rimborso o ad un pacchetto sostitutivo di qualità equivalente o superiore o inferiore con restituzione della differenza di prezzo in denaro.

18 Febbraio 2021 · Andrea Ricciardi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Viaggio cancellato da tour operator – Come ottenere rimborso e non voucher?