Indennità di malattia e verifica inadempimenti ex articolo 48 bis DPR 602/1973

Aspetto un bonifico dall’INPS per indennità di malattia di 5100 euro al lordo e 3500 euro al netto delle ritenute.

Vorrei sapere per quanto riguarda la verifica degli inadempienti se l’indennità di malattia è inclusa e se il limite dei 5000 € viene considerato al lordo o al netto delle ritenute.

In sostanza l’articolo 48 bis del Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) 602/1973, dispone che prima di effettuare, a qualunque titolo, il pagamento di un importo superiore a cinquemila euro, la Pubblica Amministrazione deve verificare se il beneficiario e’ inadempiente all’obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle esattoriali per un ammontare complessivo pari almeno a tale importo e, in caso affermativo, non deve effettuare il pagamento e deve segnalare la circostanza all’agente della riscossione competente per territorio, ai fini dell’esercizio dell’attività di riscossione delle somme iscritte a ruolo.

Quindi l’oggetto della verifica è sicuramente all’importo netto da versare al debitore inadempiente (nella fattispecie 3500 euro), l’unico che servirebbe a compensare eventuali cartelle esattoriali non pagate dal beneficiario, fermo restando che la parte del lordo destinato all’INPS per i contributi e all’erario per l’imposta IRPEF non potrebbe contribuire a ridurre il debito esattoriale del beneficiario.

Se ne conclude che i 3500 euro che l’INPS deve bonificarle, dovrebbero arrivare sani e salvi sul suo conto corrente.

19 Dicembre 2020 · Chiara Nicolai



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Indennità di malattia e verifica inadempimenti ex articolo 48 bis DPR 602/1973