Trasferimento RCA autoveicolo da demolire ad autoveicolo subentrato

Circa cinque mesi fa da un’autovettura di mia proprietà con fermo amministrativo è stata trasferita la polizza RCA su un’autovettura subentrante, sempre di proprietà del sottoscritto e coniuge:
attualmente non essendo ancora riuscito ad eliminare il fermo amministrativo, sull’autovettura dismessa, la Compagnia assicuratrice esige con urgenza la dimostrata demolizione dell’autovettura poiché la polizza è stata oggetto di trasferimento da veicolo ad altro veicolo cui ha mantenendo la stessa classe.

Siccome, per diverse ragioni, non sarà possibile eliminare a breve il fermo e demolire il veicolo dismesso, chiedo se è fattibile una comunicazione alla compagnia assicurazioni di voler trasformare la polizza del trasferimento in “polizza nuova” (anche se il costo è maggiore). Se, in attesa della cancellazione è possibile fare un “atto di vendita” del veicolo dismesso (familiare, a conoscenza del fermo, e veicolo non in condizioni d’uso con dichiarazione officina meccanica); in modo che possano esserci ulteriori giorni 60 per regolarizzare il rapporto con la compagnia assicuratrice.

Le disposizioni vigenti consentono il trasferimento del contratto su un altro veicolo di proprietà dell’assicurato solo a seguito di documentata vendita, o consegna in conto vendita del veicolo, demolizione, esportazione definitiva all’estero e di cessazione definitiva della circolazione con restituzione delle targhe al Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Altre soluzioni, come la vendita endofamiliare della vecchia auto allo scopo di dilatare i tempi di consegna della documentazione necessaria al trasferimento, non sono fattibili: il termine di consegna delle attestazioni – di vendita, demolizione, esportazione del veicolo – decorre dalla data di trasferimento della polizza assicurativa sulla nuova vettura e non è suscettibile di proroghe.

Per la vecchia auto, gravata da fermo amministrativo, può stipulare un nuovo contratto con assegnazione della stessa classe di merito già maturata.

18 Dicembre 2020 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Auto gravata da fermo amministrativo - Non può essere rottamata: in caso di vendita l'acquirente si accolla il debito per il quale è stato iscritto il fermo amministrativo
Fine luglio ho acquistato un'auto da un parente con un atto di vendita presso un'agenzia pratiche auto per poi aggiornare la carta di circolazione in giorni 60 presso il PRA: la polizza è stata trasferita dalla vecchia auto da demolire. Le problematiche emerse è che il PRA essendo molto arretrato ha appuntamenti a diversi mesi di distanza pertanto sono scaduti i 60 gg. previsti (da 6 giorni). Rivolgendosi a una agenzia pratiche auto svanirebbe il costo contenuto per il completo trasferimento di proprietà (poco più di 320 euro a fronte di euro 540 più euro 60 già pagati per l'atto ...

Contrassegno assicurativo autentico in corso di validità alla data del sinistro - Ma la compagnia di assicurazione eccepisce che il premio non è stato pagato e mi invita a rivolgermi al Fondo di Garanzia Vittime della Strada (FGVS)
Tre mesi fa, mentre passeggiavo sul marciapiede, sono stato investito da un veicolo, riportando lesioni certificate dai sanitari del pronto soccorso. Il conducente del veicolo, che ha causato il sinistro, mi ha fornito, ed io ho rilevato, i dati del certificato di polizza RCA rilasciato dalla compagnia di assicurazione: si trattava di polizza RCA temporanea (cinque giorni), valida al momento dell'incidente. Ho chiesto il risarcimento dei danni, ma la compagnia di assicurazione mi ha risposto che il contratto stipulato dal responsabile del sinistro risultava inefficace, dal momento che il premio non risultava pagato, consigliandomi di rivolgermi al Fondo CONSAP di ...

Cambio assicurazione veicolo RCA
Ho effettuato un trasferimento polizza RCA da un veicolo non più marciante e in attesa di demolizione ad altro veicolo stessa categoria. L'assicuratore afferma che per la regolarità del trasferimento occorre del veicolo uscente o un atto di vendita o di demolizione ovvero una dichiarazione di un'autofficina autorizzata sullo stato del veicolo. Tutto ciò, credo, sia legittimo richiederlo se non che tra un mese (20 agosto 2020) la polizza trasferita al nuovo veicolo, da quello vecchio, scade dell'annualità. Pertanto, salvo mia errata interpretazione, dato che la polizza ha conservato la stessa data di scadenza sebbene con una targa diversa, non ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Trasferimento RCA autoveicolo da demolire ad autoveicolo subentrato