Vincita conseguita in un casinò online – Trasferimento del denaro vinto al conto corrente personale e problematiche fiscali

Argomenti correlati:

Vorrei sapere se il fisco fa dei controlli sui trasferimenti di denaro da PayPal: mi è capitata la fortuna di vincere circa 6000 euro in un casinò online, ho trasferito parte dei soldi su PayPal e da qui al mio conto corrente bancario, con vari prelevamenti. Un giorno 500 e un altro 800 euro. Ho intenzione di prelevare tutta la somma, ma mi è sorto il dubbio che poi debba giustificare col fisco questi bonifici nel conto, o che debba pagare delle tasse. Nell’ estratto conto risulta solo bonifico estero, in quanto PayPal evidentemente si trova all’estero. Vi ringrazio per la risposta. Cordiali saluti

L’articolo 67 del Testo Unico delle Imposte sul Reddito (TUIR) stabilisce che, fra gli altri, sono redditi diversi (e quindi tassabili) le vincite delle lotterie, dei concorsi a premio, dei giochi e delle scommesse organizzati per il pubblico e i premi derivanti da prove di abilità o dalla sorte nonché quelli attribuiti in riconoscimento di particolari meriti artistici, scientifici o sociali.

In particolare, se il gioco online è organizzato su piattaforma gestita da soggetto di diritto italiano, sulla vincita viene operata una ritenuta d’acconto.

Dichiarando al fisco la vincita, pertanto, non saranno possibili eventuali successivi accertamenti da parte di Agenzia delle Entrate sull’origine del bonifico effettuato dal gestore del sito.

L’entità del prelievo che verrà effettuato dal fisco, dichiarando una vincita di seimila euro, è del 18% circa al lordo della eventuale ritenuta d’acconto già operata (siti vigilati da AAMS).

Per rassicurare la platea di lettori che spesso giocano nei casinò online, va anche aggiunto che le singole vincite fino a 500 euro (nell’anno di imposta) non sono soggette a tassazione.

3 Maggio 2021 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Può il creditore revocare delle donazioni in denaro disposte dal debitore con bonifici dal conto corrente?
Chiedo gentilmente quali azioni potrebbe intraprendere il creditore per individuare, con l'accesso alla anagrafica tributaria e/o con altri strumenti giuridici, non solo l'istituto bancario dove si trova il conto corrente di un privato cittadino che in quanto debitore si è spogliato di tutto ma rilevare anche i trasferimenti di denaro per i quali potrebbe agire in revocatoria - come ad esempio per bonifici effettuati a favore di parenti o verso terzi. In questa circostanza è improbabile che il debitore informi di sua iniziativa il creditore. Il movimento di denaro potrebbe risultare inizialmente anche solo da differenze di saldo di conto ...

Versamento in conto corrente di una somma rilevante in contanti - Quali problematiche fiscali, e non, potrebbero essere chiamato ad affrontare?
Una somma risparmiata negli anni, circa 30 mila euro, in contanti, che ora si volesse versare in banca per poterne fare un utilizzo d'investimento, come si può versare? Ho letto che i versamenti cash sono a rischio d accertamenti fiscali. Naturalmente non posso provare la provenienza, sono semplicemente risparmi di anni. Possibile che ci sia un rischio? A quanto ammontano le multe per mancata prova di provenienza? ...

Norme sul trasferimento (portabilità) dei servizi di pagamento connessi ad un rapporto di conto corrente
Per trasferimento dei servizi di pagamento connessi ad un rapporto di conto corrente si intende il trasferimento, su richiesta del consumatore, dell'eventuale saldo positivo e/o delle informazioni relative a ordini permanenti di bonifico, addebiti diretti e bonifici in entrata ricorrenti da un conto corrente di origine intrattenuto presso un istituto di credito (trasferente) ad un conto corrente di destinazione (ricevente) intrattenuto presso un diverso istituto di credito, con o senza la chiusura del conto corrente di origine. Il servizio di trasferimento dell'eventuale saldo attivo, degli ordini permanenti di bonifico, degli addebiti diretti e dei bonifici in entrata ricorrenti è avviato ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Vincita conseguita in un casinò online – Trasferimento del denaro vinto al conto corrente personale e problematiche fiscali