Entro quanto tempo il Comune deve notificare alla controparte la sentenza di rigetto del ricorso giudiziale relativo ad una violazione del Cds?


Qualcuno mi sa dire quanto tempo ha il comune per notificare una sentenza di condanna alla controparte di un ricorso per violazione del Cds? E’ di 5 anni?

L’articolo 285 del codice di procedura civile, dispone che la notifica della sentenza, al fine della decorrenza del termine per l’impugnazione, si fa, su istanza di parte.

L’articolo 325 del codice di procedura civile stabilisce che il termine per proporre l’appello, è di trenta giorni, mentre il termine per proporre il ricorso per cassazione è di sessanta giorni, entrambi decorrenti dalla data di notifica della sentenza.

Tuttavia, essendo la sentenza del giudice un atto pubblico, l’articolo 327, comma 1, del codice di procedura civile, sancisce che qualora non venga effettuata la notifica della sentenza l’impugnazione deve avvenire entro sei mesi dalla data di pubblicazione della sentenza.

La prescrizione del diritto di far valere quando disposto nella sentenza è, come sempre, decennale.

27 Maggio 2022 · Giuseppe Pennuto



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Entro quanto tempo il Comune deve notificare alla controparte la sentenza di rigetto del ricorso giudiziale relativo ad una violazione del Cds?