Tempi segnalazione in Centrale Rischi dell Banca d’Italia





Cattivi pagatori - iscrizione in centrale rischi, centrale rischi banca d'italia





Un intermediario ha ceduto un credito in sofferenza con relativo passaggio a perdite: il cessionario, che aderisce al sistema della Centrale Rischi della Banca d’Italia, é tenuto alla segnalazione solo per il mese in cui é avvenuta la cessione oppure continuerá con le segnalazioni mensili praticamente a tempo indeterminato? C’é un limite temporale a tali segnalazioni e quali sono gli eventuali riferimenti normativi?

L’intermediario cessionario vigilato da Banca d’Italia è obbligato a segnalare mensilmente il credito in sofferenza fino al momento in cui ne dichiarerà a perdita fiscale l’intero importo, sarà intervenuta la prescrizione decennale o cederà a sua volta la posizione ad altro soggetto del settore NPL (Non Performing Loans). Se quest’ultimo non è anche un intermediario vigilato da Banca d’Italia, la posizione censita nella Centrale Rischi rimarrà visibile per tre anni dall’ultima segnalazione mensile.

22 Aprile 2020 · Ornella De Bellis


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Tempi segnalazione in Centrale Rischi dell Banca d’Italia. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.