Tassa Automobilistica Regione Piemonte – Restituzione parziale dell’ importo causa avvenuta demolizione


Fra la data della rottamazione del veicolo e quella di fine validità della tassa devono esserci almeno 4 mesi per avere diritto al rimborso


Ho la residenza nella Regione Piemonte e il 2 febbraio 2022 ho demolito la mia auto presso un demolitore autorizzato che mi ha consegnato la attestazione rilasciata dal PRA di avvenuta cessazione della circolazione del veicolo: avevo pagato su tale autoveicolo il bollo fino alla fine di marzo 2022.

Mi pare di avere letto che è possibile richiedere il rimborso del bollo per la parte in esubero versata in origine rispetto alla data della demolizione.

Sul sito della Regione Piemonte la mia auto risulta regolarmente demolita ma non compare, tra le possibilità di rimborso, quella di rimborso per eccesso di versamento rispetto alla durata effettiva della proprietà.

Potreste cortesemente darmi informazioni in merito?

Il periodo che intercorre fra la data in cui si è verificata la rottamazione del veicolo e quella di fine validità della tassa automobilistica versata, deve essere pari ad almeno un quadrimestre per aver diritto al rimborso.

13 Luglio 2022 · Tullio Solinas





Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Tassa Automobilistica Regione Piemonte – Restituzione parziale dell’ importo causa avvenuta demolizione. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.