Successione e debiti – Quando il debitore eredita una parte della liquidità giacente sul conto corrente del defunto

Recentemente è mancata mia mamma e io e mia sorella dobbiamo fare la successione: premesso che non riusciamo ad accordarci su alcune cose, volevo porre la seguente domanda tenendo conto che la mamma deceduta ha sul conto corrente una discreta somma. Può un creditore magari come Equitalia, visto che ho con la stessa dei debiti arretrati che non riesco per il momento a pagare, pignorarmi la somma a me spettante derivante appunto dalla successione che entro un anno dalla morte dovremmo necessariamente fare visto che il de cuius ha anche dei terreni intestati pur di nessun valore?

Sicuramente, con l’accettazione dell’eredità ed il transito della quota di liquidità spettante all’erede sul proprio conto corrente, il creditore dell’erede debitore può pignorare il saldo di conto fino a soddisfacimento del credito azionato.

Tuttavia, per riuscire nell’impresa, il creditore procedente deve essere fortunato e notificare alla banca l’atto di pignoramento del conto corrente un attimo prima del bonifico oppure avere a che fare con un debitore inconsapevole che lasci i soldi a pascolare sul proprio conto corrente (senza trasferirli immediatamente sul conto corrente di un terzo fiduciario) fino al momento in cui la banca dispone il blocco del saldo in qualità di custode terzo pignorato dopo la notifica dell’atto di pignoramento effettuata dal creditore procedente.

In verità, il creditore potrebbe anche pignorare la somma dovuta dalla banca, che detiene il conto corrente del de cuius, all’erede debitore, dopo che sono state perfezionate le pratiche di successione: ma, in questo caso, dovrebbe entrare in possesso di troppe informazioni, afinché l’ipotesi teorica possa tradursi in realtà effettiva.

29 Luglio 2019 · Simonetta Folliero



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti