Studente autonomo dai genitori ai fini ISEE per l’Università


Ho 26 anni, e dal 2015 vivo da sola: ho un reddito dimostrabile e superiore a 6 mila a 500 euro, annui ma ho ancora la residenza con i miei genitori.

È possibile ottenere comunque, attraverso le dichiarazioni reddituali, lo status di studente indipendente?

Purtroppo le condizioni reddituali e di residenza devono essere entrambe soddisfatte per poter essere esclusi dal nucleo familiare dei propri genitori ai fini ISEE per la frequenza a corsi universitari.

Infatti, secondo la normativa vigente, lo studente fa parte del nucleo familiare dei propri genitori, anche se non convivente anagraficamente con essi, a meno che non si dimostri la sua effettiva autonomia sulla base della sussistenza di entrambi i seguenti requisiti:

– residenza fuori dall’unità abitativa della famiglia di origine, da almeno due anni rispetto alla data di presentazione della domanda di iscrizione per la prima volta a ciascun corso di studi, in alloggio non di proprietà di un membro della sua famiglia di origine;
– presenza di una adeguata capacità di reddito pari a 6500 euro al lordo degli oneri deducibili.

19 Marzo 2019 · Genny Manfredi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?