Stampanti e cartucce non originali – Possono bloccarle?


I consumatori devono sapere se le stampanti che intendono acquistare funziona solo con cartucce di inchiostro o toner originalI.

Ho comprato una stampante di una nota marca commerciale ma, dato che le cartucce originali costavano veramente troppo, ho provato ad usarne altre in commercio compatibili: purtroppo, però, non vengono riconosciute e bloccate dalla stampante.

Possono farlo? E’ lecito?

Per poter effettuare scelte economicamente vantaggiose, informate e consapevoli, i consumatori devono sapere se le stampanti che intendono acquistare funzionano solo con cartucce di inchiostro o toner originali o se sia possibile installarvi anche quelle compatibili.

Con questa motivazione, l’Antitrust ha invitato con una moral suasion le aziende Epson e Lexmark a rendere noto ai consumatori se i loro prodotti siano forniti di software capaci di rilevare supporti non originali allo scopo di impedirne il funzionamento, o se possano esserne dotati da aggiornamenti rilasciati in un secondo momento.

Secondo l’Autorità, Lexmark non comunicava in maniera esplicita al pubblico che il firmware installato in alcune delle sue stampanti contiene delle misure tecniche di protezione in grado di bloccare l’utilizzo di ricariche non originali, permettendo l’utilizzo esclusivo delle cartucce originali, siano esse nuove o ricaricate o rigenerate da terzi.

Allo stesso modo, in alcuni dei prodotti Epson venduti in Italia è installato un programma che riconosce il chip delle cartucce e non permette alla stampante di funzionare con quelle non originali.

Secondo quanto riferisce in una nota l’Antitrust, la mancanza di queste informazioni essenziali può indurre in errore i consumatori facendo loro ritenere, al momento dell’acquisto, di poter utilizzare le cartucce non originali, o al momento dell’utilizzo che il blocco della stampante possa derivare da carenze o da difetti delle cartucce non originali e non dal software installato.

Dopo l’invito dell’Autorità, Epson e Lexmark hanno integrato le informazioni diffuse sulle scatole dei propri prodotti e quelle comunicate con le proposte di aggiornamento dei rispettivi firmware.

Nel 2020 l’Antitrust aveva sanzionato Hp proprio perché la multinazionale statunitense non specificava sulle confezioni che molte delle proprie stampanti limitassero l’uso di cartucce e toner compatibili.

20 Gennaio 2023 · Andrea Ricciardi

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza zero voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Stampanti e cartucce non originali – Possono bloccarle?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.