Compensazione dei debiti e dei crediti con la Pubblica Amministrazione (PA) – Ulteriori precisazioni richieste


Il Comune ha legittimamente sospeso il contributo di locazione fino a quando non sarà regolato il pagamento dovuto della TARI





Avevo già posto qui, un quesito in merito alla sospensione del contributo affitto in presenza di debiti TARI: ma ho un dubbio, essendo un contributo per morosità incolpevole, non dovrebbe essere un credito di natura sussidiaria e assistenziale e quindi impignorabile? E di conseguenza incompatibile con la sospensione e compensazione dei debiti tributari?

Ed infatti, nessuno ha intenzione di pignorarle il contributo per il canone di locazione: semplicemente il Comune decide di non erogarlo fino a quando non sarà regolato il pagamento dovuto della TARI.

Se ha dubbi in proposito si faccia mettere per iscritto (se ci riesce) la pretesa comunale, si affidi ad un avvocato amministrativista e si rivolga al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR), territorialmente competente per contestare la procedura.

21 Giugno 2022 · Lilla De Angelis


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Compensazione dei debiti e dei crediti con la Pubblica Amministrazione (PA) – Ulteriori precisazioni richieste. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.