Shopping online: black friday in arrivo? - Ecco come evitare brutte sorprese

Si sta avvicinando la data del black friday e ho risparmiato qualche soldino per poter comprare qualche prodotto a prezzo scontato: la mia unica paura risiede nelle truffe che si possono trovare online.

Come è possibile evitare brutte sorprese?

Come ogni anno, si avvicina il giorno agognato dai web shoppers di tutto il mondo: è stata fissata, infatti, al 23 Novembre 2018, la data mondiale del Black Friday, ovvero il il venerdì nero dello shopping in cui sia negozi fisici che siti e-commerce propongono articoli di ogni genere con sconti fino al 70%.

Molti consumatori, però, sono ancora terrorizzati dallo shopping online, per la paura di incappare in truffe o raggiri.

Dunque, come difendersi?

La prima regola è sicuramente quella di verificare sempre i dati del venditore dal quale acquistate la merce e i feedback degli utenti.

Diffidare anche di sconti troppo elevati e di recensioni tutte positive in quanto dietro tali offerte super convenienti e apprezzate potrebbero esserci delle truffe.

Altro importantissimo consiglio è quello di controllare sempre il protocollo: assicuratevi che esso sia “HTTPS” e non “HTTP” in quanto il primo fornirà una sicurezza maggiore.

Inoltre con esso sarà garantita la riservatezza della comunicazione crittografando le informazioni trasmesse, cosa che non avviene con l'altro protocollo “HTTP”.

Ricordiamo inoltre che l'”HTTPS” è obbligatorio per tutte le applicazioni web che raccolgono informazioni personali come gli estremi di pagamento.

Non concludete mai una transazione, quindi, quando in altro a sinistra non compare la scritta “HTTPS”. E ancora, qualora il venditore vi chiedesse di cliccare su strani link, diffidate e abbandonate l'eventuale transazione.

Altra importante regola per evitare di essere truffati in vista del Black Friday è quella di non fare mai acquisti online quando si è connessi ad una rete wi-fi.

Essa, infatti, non è sicura e potrebbe essere utilizzata dagli hacker per rubare i dati personali degli ignari fruitori.

Diffidate, inoltre, dei venditori che vi chiederanno un unico metodo di pagamento come il bonifico e di quelli che non menzioneranno la voce recesso o ripensamento.

Tutti i più importanti siti e-commerce, infatti, danno la possibilità ai clienti di recedere dall'offerta o di rendere l'oggetto qualora esso risulti difettato.

Infine diffidate sempre di siti che hanno nome e grafica simili a quelli di grande catene: potrebbero essere stati studiati ad hoc proprio per ingannare i clienti.

In vista del Black Friday ricordate sempre che in caso di acquisto di televisore, quest’ultimo dovrà disporre dello standard tecnico T2 con HEVC.

Qualora dovesse mancare, il prodotto che state acquistando potrebbe non essere a norma.

E ancora per quanto riguarda l'acquisto di materiale elettronico, il ritiro del vecchio apparecchio dovrà essere garantito senza costi aggiuntivi.

30 ottobre 2018 · Giovanni Napoletano

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - acquisti online

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca