Segnalazione in CRIF ancora esistente dopo dieci anni dal debito non pagato

Domanda di Paolo
10 luglio 2015 at 10:58

In data 06 settembre 2005, ho ottenuto un'affidamento per euro 10 mila euro a favore della mia srl che poi è fallita (ovviamente il credito della Banca non è stato saldato). Io risultavo e risulto come garante con mia moglie per la srl. Ora, ho appena ricevuto la mia CRIF (oggi) e verifico ancora che al 5/2015 la Banca segnala lo stato dell'affidamento con una S (sofferenze), a settembre 2015 sono 10 anni. Ma è normale tutto questo?

Risposta di Marzia Ciunfrini
10 luglio 2015 at 11:04

Purtroppo, il creditore può interrompere la prescrizione del credito e perpetuare la segnalazione nella Centrale rischi.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

CRIF EURISC – Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria
Violazioni del Codice della Strada rilevate dalla Polizia di Stato - Aumentano le spese di notifica e accertamento
Segnalazione alla CRIF di credito in sofferenza - illegittima per il ritardo di una sola rata
Il mancato rispetto del termine di dieci giorni per l'invio della comunicazione di revoca di sistema non può essere invocato dal traente del titolo risultato impagato per contestare la legittimità della segnalazione del proprio nominativo in CAI
Il cliente ha il diritto di esigere dalla banca la documentazione relativa alle singole operazioni poste in essere negli ultimi dieci anni

Briciole di pane




Cerca