Segnalazione in CRIF per fideiussione prestata a favore di una srl poi fallita

Nella CRIF consumatori, come da mia ultima verifica, sono ancora inserito come garante di un fido di conto corrente per 10 mila euro accordato nel settembre 2005 ad una srl fallita e a tutti gli effetti chiusa anche in CCIA nel 2019. la mia CRIF indica in altre segnalazioni lo stato “s” che credo significhi sofferenze, ma la mia domanda precisa sarebbe la seguente: visto che la banca ha segnalato fino all’agosto del 2018, quando potrò veder scomparire appunto nelle mie penalizzazioni questa segnalazione?

Lo scoperto di conto corrente diventa certo, liquido ed esigibile solo al momento della chiusura del conto: da tale data la segnalazione permane in CRIF per tre anni. Il fido viene segnalato nel momento in cui la banca ne chiede inutilmente il rientro: poi la segnalazione permane per tre anni.

Diversa la dinamica nella centrale rischi CR della Banca d’Italia: l’inadempimento al rientro censito viene aggiornato mensilmente fino all’appostazione a perdita della posizione, dopo la classificazione a sofferenza. Da quel momento decorrono i 36 mesi prima dell’oscuramento.

14 Febbraio 2020 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fideiussione prestata a favore di una società poi fallita
Nel 1999 sottoscrivevo una fideiussione con la Banca d Roma (assorbita da Unicredit): il credito è stato ceduto prima a Capitalia, poi Arena adetto DoValue spa, mandataria di Fino2Secuitisation. La società per cui avevo sottoscritto la fideiussione è stata dichiarata fallita in data 4.10.2002 ed il fallimento è stato chiuso il 10.11.2009. Non so se allora la Banca avesse chiesto l'insinuazione al passivo. Ora mi vedo recapitare un legale una richiesta di pagamento di euro 70 mila circa. Avevo ricevuto una lettera raccomandata di DoBank a novembre 2018. Prima di allora nulla, nè tanto meno prima della dichiarazione di fallimento ...

Fideiussione prestata a favore di società - Ho diritto al preavviso di segnalazione in Centrale Rischi per inadempimenti del debitore principale?
La questione si riferisce alla fideiussione da me rilasciata nel 2007 a favore della società “Immobiliare XXXXXXXX Srl”, costituita il 23/01/2007, per il leasing immobiliare concesso da ING LEASE SPA (che ha cessato di operare in Italia nel 2016 credo e ha girato le situazioni in essere a ING BANK: nella CR Bankitalia c'è la variazione in maggio 2016). Immobiliare XXXXXXXX Srl acquistava in leasing un immobile ( nel mese di marzo o aprile 2007, non ricordo bene). Il 12.12.2007 sono uscito dalla società “Immobiliare XXXXXX Srl” e immediatamente dopo tale evento fu comunicato all'intermediario finanziario, in possesso di regolare ...

Fideiussione prestata in favore di una società per la quale è stata attivata la procedura fallimentare
Ho prestato fideiussioni omnibus (con limite di € 50 mila) ad una società cooperativa di cui ero socio, che chiamerò società A: la società A ha fondato poi la società B (di cui la società A era socio di maggioranza, con il 90% delle quote). La società A è fallita, e alla società B (che a sua volta aveva fideiussioni bancarie di due persone fisiche e della società A) è stato revocato il rapporto bancario per morosità ed ha mandato atto di costituzione in mora alla Società B, chiamando a rispondere i fideiussori Tizio, Caio e la società B. La ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Segnalazione in CRIF per fideiussione prestata a favore di una srl poi fallita