Segnalazione in sofferenza in Centrale Rischi (CR) Banca d’Italia e prescrizione del debito censito


Sono circa 15 anni che sono segnalata in Banca d’Italia con un debito in sofferenza che ovviamente lievita ogni mese: dopo quanto va in prescrizione se non ricevo da parte della finanziaria che ha acquistato il credito da una banca comunicazioni?

La prescrizione interviene dieci anni dopo l’ultima comunicazione che veicola la volontà da parte del creditore di ottenere il rimborso di quanto gli è dovuto. Da ricordare sempre che la notifica delle comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione avviene, nella maggior parte dei casi, con l’invio di una raccomandata AR e può perfezionarsi anche per compiuta giacenza in seguito ad assenza del debitore destinatario al momento della consegna.

5 Novembre 2020 · Simonetta Folliero



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Segnalazione in sofferenza in Centrale Rischi (CR) Banca d’Italia e prescrizione del debito censito