Segnalazione nella Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria (CRIF) per scoperto di conto corrente dopo chiusura rapporto


Centrale rischi banca d'italia, centrale rischi CRIF

Una banca ha chiuso d’ufficio il mio c/c con scoperto in rosso dal maggio 2015, ma a tutt’oggi in CRIF risulta ancora la segnalazione e nonostante la richiesta di cancellazione in CRIF, l’ultima richiesta riporta ancora la segnalazione.

Si chiede se per legge dopo 60 mesi dalla cessazione dei rapporti di c/c la banca deve cancellare la segnalazione e se non provvede come devo agire.

La permanenza della segnalazione è legittima se presente nella Centrale Rischi della Banca d’Italia e non nella CRIF che è un Sistema di Informazioni Creditizie (SIC) che raccoglie esclusivamente dati sull’evoluzione delle posizioni debitorie relative a finanziamenti non rimborsati.

29 Novembre 2020 · Simonetta Folliero

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: ,


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 109 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Segnalazione nella Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria (CRIF) per scoperto di conto corrente dopo chiusura rapporto. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.