Vero che la cessionaria del credito non può aggiornare la posizione debitoria già censita nella Centrale Rischi (CR) della Banca d’Italia?


Argomenti correlati:

Solo banche e finanziarie possono segnalare il debitore in sofferenza presso la Centrale Rischi delle banca d’Italia: le società che acquistano il credito, ho letto, che non possono aggiornare la segnalazione stessa. E’ vero?

Dipende: se la cessionaria del credito è un soggetto vigilato dalla Banca d’Italia (come Banca IFIS, per fare un esempio) è obbligata comunque a segnalare la sofferenza della posizione debitoria.

6 Luglio 2020 · Ornella De Bellis



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Vero che la cessionaria del credito non può aggiornare la posizione debitoria già censita nella Centrale Rischi (CR) della Banca d’Italia?