Segnalazione in CAI per emissione di assegni senza copertura – Mi verrà bloccato il conto corrente di traenza?

Un mio assegno di un vecchio conto é andato insoluto e mi dicono sarò segnalato al CAI. Ricevo la pensione su una postepay diversa: mi verrà bloccata anche la postepay?

La segnalazione in CAI comporta, per il segnalato, l’impossibilità di emettere assegni per sei mesi (revoca di sistema): seguiranno le immancabili sanzioni amministrative irrogate dal Prefetto (con la probabile inibizione ad emettere assegni per periodi ulteriori) e l’eventuale azione esecutiva promossa dal beneficiario insoddisfatto e finalizzata a recuperare coattivamente l’importo facciale dell’assegno (più interessi e spese legali), che potrà tradursi nel pignoramento del quinto del rateo di pensione eccedente il minimo vitale presso l’INPS o nel pignoramento del saldo disponibile in conto corrente (o nella carta postepay) presso la banca.

Tuttavia non c’è alcuna correlazione diretta fra la segnalazione in CAI (Centrale di Allarme Interbancaria) ed il blocco del conto corrente o della carta postepay.

Nell’ipotesi di emissione di assegno senza provvista è possibile evitare la revoca di ogni autorizzazione a emettere assegni, l’iscrizione in Centrale d’Allarme Interbancaria (CAI) e l’avvio della procedura sanzionatoria amministrativa prefettizia solo effettuando tempestivamente il cosiddetto pagamento tardivo che comprenda, per espressa previsione normativa, oltre al valore nominale del titolo, gli interessi, una penale prevista del 10% (articolo 3 legge assegno) e le eventuali spese per il protesto o constatazione equivalente; e fornendo alla banca trattaria (la banca presso cui è aperto il conto corrente su cui è tratto l’assegno) la prova dell’avvenuta sanatoria, nei termini e con le modalità stabilite dall’articolo 8 della legge 386/1990 (quietanza del portatore con firma autenticata o pagamento a mezzo di deposito vincolato).

3 Agosto 2020 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Emissione assegni privi di copertura in conto corrente - Per quanto tempo il mio nominativo sarà presente nella banca dati CAI?
Dopo aver pagato l'ammenda di 516 euro per emissione di assegno a vuoto, vorrei sapere per quanto tempo il mio nominativo sarà presente nella banca dati CAI. Per sempre oppure per la durata della interdizione relativa alla pena accessoria di divieto di emissione assegni per 2 anni? ...

Emissione assegno senza copertura poi protestato - Quanto tempo ho per pagare prima di iscrizione in CAI?
Il mese scorso ho acquistato un'auto, da un privato, trovata su un sito di compravendita online: ho pagato, in buona fede, con un assegno. La somma era presente sul mio conto ma per mala sorte, proprio il giorno che il venditore è andato a incassare mi era stata scalata automaticamente la rata del mutuo. L'assegno è stato protestato. Ora, vorrei pagare, anche le sanzioni, evitando, però, almeno l'iscrizione in CAI. Quanto tempo ho ed è possibile? ...

Impossibilitato a rientrare da un affidamento in conto corrente e assegni emessi privi di copertura - Cosa può succedermi adesso?
A gennaio di quest'anno ho aperto un girarrosto in zona, sono partito bene il fido ottenuto in banca mi era servito per poter comprare le attrezzature di settimana in settimana riuscivo ad entrare con il fido di qualche centinaia di euro, riuscivo anche a pagare la merce. Ma da giugno, una volta chiuse le scuole, per me sono arrivati giorni bui. Non si riusciva più ad incassare per poi comprare la merce: allora con fornitore siamo andati avanti con assegni datati a fine mese per poter prendere la merce. Con il passare dei giorni era veramente diventato difficile poter recuperare ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Segnalazione in CAI per emissione di assegni senza copertura – Mi verrà bloccato il conto corrente di traenza?