Secondo pignoramento dello stipendio – Vorrei presenziare all’udienza senza avvocato per riferire al giudice che sulla busta paga grava già una trattenuta per debiti della stessa natura


Può darsi che, a breve, mi arrivino due pignoramenti della stessa natura sul mio stipendio: so che il limite rimane il 20%, ma posso presenziare all’eventuale udienza senza un avvocato? Sarebbe solo per dire che esiste già un pignoramento sullo stipendio e che quindi il secondo si accoda.

Quando al datore di lavoro viene notificato il pignoramento dello stipendio del proprio dipendente, il terzo deve, ai sensi dell’articolo 547 del codice di procedura civile, rendere una dichiarazione in cui specifica l’importo della busta paga del debitore inadempiente, gli eventuali pignoramenti precedentemente eseguiti presso di lui, la loro natura e le cessioni, sempre riguardanti il debitore esecutato, che ha accettato.

Pertanto, non è necessario presenziare all’udienza di assegnazione per riferire al giudice che esiste già un pignoramento gravante sul proprio stipendio, anche perché il debitore che presenzia non potrebbe intervenire nel corso dell’udienza.

30 Maggio 2022 · Annapaola Ferri



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Secondo pignoramento dello stipendio – Vorrei presenziare all’udienza senza avvocato per riferire al giudice che sulla busta paga grava già una trattenuta per debiti della stessa natura