Secondo decreto ingiuntivo per una carta revolving

Ho già un pignoramento sullo stipendio per una carta di credito insoluta ed una cessione del quinto volontaria. Oggi ho ricevuto un nuovo decreto ingiuntivo per un’altra carta. Viene considerato lo stesso debito e il nuovo creditore si rifarà sullo stipendio dopo che avrò saldato il primo debito, oppure mi metteranno un nuovo quinto e così in pratica avrò 3/5 dello stipendio decurtati?

La cessione volontaria del quinto non è un pignoramento (solo per chiarire): comunque per crediti da carta di credito non rimborsati, di prelievi di 1/5 dello stipendio ce ne può essere solo uno in corso.

Il creditore che le ha concesso la seconda carta revolving, pertanto, dovrà attendere, per prelevare il quinto di propria spettanza, che il creditore che lo ha preceduto con l’azione esecutiva, venga completamente soddisfatto.

28 Marzo 2019 · Roberto Petrella

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Scadenza decreto ingiuntivo e precetto
Avendo subito tre pignoramenti dello stipendio circa 11 anni fa per il primo stanno procedendo a trattenermi un quinto mentre gli altri sono stati messi in coda. Oggi l'azienda per cui lavoro ha deciso di chiudere e di licenziare i dipendenti: naturalmente il primo credito non è stato ancora soddisfatto del tutto e non verrà ripagato neanche con il quinto del tfr. Ora, sono a chiedervi se dovessi trovare un nuovo lavoro tutti e tre i crediti essendo già passati più di 10 anni dal decreto ingiuntivo e dal precetto, prima di agire nel nuovo pignoramento devono fare un nuovo ...

Decreto ingiuntivo per una causa persa ma non ho soldi - Posso accedere alle procedure di sovraindebitamento?
Ho perso una causa per decreto ingiuntivo con una finanziaria a cui dovrei dare circa 30 mila euro (21 mila circa in solido a me e mia moglie ed il residuo solo a me) Purtroppo nel 2012 non ho più svolto trasferte per l'azienda privata per cui lavoro per cui non ho potuto onorare gli impegni presi con questa e con altre finanziarie fino a quel momento pagate puntualmente. Ho inviato raccomandata a tutte per poter momentaneamente avere ridotti gli importi da pagare ma nessuna ha risposto per cui non ho più pagato. Con sentenza emessa un paio di giorni ...

Se non pago le rate per i prestiti da carta revolving mi pignoreranno lo stipendio?
Sono un po' preoccupato: non sto pagando da 4 rate carta revolving di Fiditalia per 120 euro mensili e di carta aura per 200 euro mensili. sono dipendente statale ed in busta paga ho già la cessione del quinto e prestito delega. per sopraggiunti problemi economici non riesco più a pagare le sopra citate finanziarie. I recupero crediti mi telefonano ogni giorno, per ora solo ricordandomi di pagare le rate arretrate, poi agiranno legalmente. Non ho contratto delle suddette carte, ho provato a richiederli via email, mi hanno risposto che devo inviare mio documento di riconoscimento. Ho fatto presente che ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Secondo decreto ingiuntivo per una carta revolving