Secondo avviso Agenzia Entrate Riscossione per omesso pagamento bollo auto


Oggi mi è arrivata una cartella esattoriale dall’Agenzia delle Entrate Riscossione dove, per la seconda volta, mi si intima di pagare i 180 euro di bollo non pagato nel 2012: il pagamento dovrà essere effettuato entro 5 giorni altrimenti ci sarà un’esecuzione forzata.

La mia domanda è posso rateizzare i miei debiti? (Ne arriveranno altri) purtroppo non lavorando o facendo dei piccoli lavori in nero mi è stato difficile pagare alcune tasse.

Se non fosse possibile, cosa mi devo aspettare nel prossimi giorni?

Premesse di mio ho questa Fiat punto del 2012, una piccola abitazione del valore di 60 mila euro dove sto pagando un mutuo (ho dovuto affittare l’abitazione e con il canone ci copro la rata) poi non ho altro intestato a mio nome abito con mio marito in separazione dei beni (mi può pignorare mobili? Tv? Ecc…)

Può senz’altro rateizzare il debito, ma l’importo minimo, per ciascuna rata, è di 50 euro: non pagando, quello che potrà capitare nei giorni successivi è l’iscrizione di un fermo amministrativo sulla Fiat Punto del 2012. La casa in cui lei risiede non è espropriabile e l’ipoteca può essere iscritta solo per debiti pari o superiori a 20 mila euro.

Se non possiede mobili di antiquariato, arredamenti di pregio, quadri d’autore può stare tranquilla per quel che riguarda l’eventuale pignoramento presso la casa del debitore.

31 Gennaio 2020 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Secondo avviso Agenzia Entrate Riscossione per omesso pagamento bollo auto