Saldo e stralcio credito in sofferenza passato a perdita nella Centrale Rischi della Banca d’Italia


Argomenti correlati:

Ho scoperto, tramite visura, l’esistenza nei miei confronti di un credito in sofferenza da 7000 euro, e successivamente una voce sofferenza – crediti passati in perdita (fenomeno correlato perdita da cessione) pari a 6400 euro. Dato che ho intenzione di proporre una transazione, vorrei capire se mi è chiaro il meccanismo: quella differenza di 600 euro (7.000 – 6.400) sarebbe il prezzo di acquisto (da parte della società di recupero crediti) del credito nei miei confronti? Se così fosse, ciò vorrebbe dire che la base da cui partire per una proposta transattiva (e che per loro sarebbe tutto guadagno) va da 600 euro in su? (ad esempio, se gli proponessi 3.000 euro vorrebbe dire che ci hanno guadagnato 2.400 euro giusto?)
Grazie

L’argomento è stato ampiamente dibattuto in questa discussione.

5 Novembre 2021 · Ornella De Bellis



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Saldo e stralcio credito in sofferenza passato a perdita nella Centrale Rischi della Banca d’Italia