Ricevuta di corrispettivo per docenza occasionale

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Sono un pensionato statale, mi è stata offerta una docenza occasionale, svolta in 3/4 volte, il tutto meno di 30 giorni annui: il compenso è di circa 4900 euro, ho già fatto una ricevuta di 2000 euro, posso farne un’altra a saldo di 2900 euro sempre alla stessa ditta?.

La prestazione di lavoro, per poter essere classificata come occasionale ai fini fiscali, prevede alcune limitazioni:

– per le prestazioni complessivamente rese da ogni prestatore in favore del medesimo committente l’importo non può essere superiore a 2 mila e 500 euro (al netto di contributi e premi assicurativi eventuali):

– per ciascun prestatore, con riferimento alla totalità dei committenti, l’importo complessivo non può essere superiore a 5 mila euro euro (al netto di contributi e premi assicurativi eventuali).

Dunque, potrà fornire ricevuta di corrispettivo per soli 500 euro al committente, se quest’anno gli ha già rilasciato ricevuta per 2 mila euro.

20 Agosto 2022 · Tullio Solinas



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!