Ricorso

Argomenti correlati:

La mia ragazza ha avuto un avviso accertamento per l’anno 2006 e 2007;  ha provato con un concordato quindi ha prorogato ulteriormente i 60 giorni che si hannno appena arriva la notifica ad altri 90.

Ora visto che il concordato li è stato detto dal funzionario delle entrate non è possibile,  perchè il soggetto non è direttamente lei,  ma l associazione sportiva dilenttantistica di cui faceva il rappresentante legale (che tra l’altro ora è chiusa)  la mia domanda è la seguente:

  1.  vorrebbe provare la via del ricorso , è possibile?
  2.  ma i giorni del conteggio dei 60 giorni iniziali, si iniziano a contare da quando è stata notificata a casa oppure fa fede il timbro sul foglio su cui vi è la relata di notifica del messo speciale autorizzato?

Da quanto ci sembra di capire, non si tratta di un accertamento immediatamente esecutivo in quanto lei ci riferisce dell’anno d’imposta 2006.

Probabilmente la sua ragazza ha utilizzato lo strumento deflativo dell’accertamento con adesione. Se l’ipotesi è corretta, il contribuente non perde comunque il diritto di ricorrere davanti al giudice tributario.

Dalla data di presentazione della domanda di accertamento con adesione i termini restano sospesi per un periodo di 90 giorni, sia per un eventuale ricorso sia per il pagamento delle imposte accertate, e al termine di questo arco di tempo il contribuente se non ha raggiunto l’accordo con l’Amministrazione può impugnare l’atto ricevuto dinanzi alla Commissione tributaria provinciale.

15 Febbraio 2012 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Estratto di ruolo e ricorso dopo aver presentato istanza di rottamazione
Lo scorso anno ho richiesto ad Agenzia delle Entrate Riscossione l'estratto di ruolo dove sono venuto a conoscenza della notifica di alcuni avvisi di accertamento. Poi ho aderito alla rottamazione, ma vorrei rinunciare per fare ricorso ora. La mia domanda è la seguente: anche se non ho fatto opposizione all'estratto prima, posso ora rinunciare alla rottamazione e aspettare la notifica di un atto successivo ed impugnare. quello? ...

il ricorso al giudice di pace
Bella domanda!!! Innanzitutto per darle una risposta più o meno corretta dovrei sapere cosa ha scritto nel ricorso al Prefetto che le è stato rigettato. La norma prevede che avverso il provvedimento prefettizio di rigetto del ricorso lei ha tempo 30 giorni dalla data di notifica per presentare ricorso al Giudice di Pace insistendo sulle motivazioni di cui al rigetto nonchè agli eventuali vizi dell'ordinanza. ...

Ricorso contro intimazione di pagamento di una cartella notificata vecchio indirizzo
Da una verifica fatta personalmente alla serit ho appreso che risulta essere stata emessa a mio carico una cartella di pagamento relativa ad irpef 1993 notificata nel 2002. Dalla relata di notifica si evince che la notifica é stata effettuata presso la vecchia residenza dove non risiedo più dal lontano 1986, data dalla quale ho cambiato ben due volte residenza, dal 1991 sono residente in altro comune della provincia. Esiste la possibilità di chiedere l'annullamento della cartella con un ricorso alla CTP magari fornendo come allegato un certificato di residenza storico dove si evince che i cambi di residenza sono ...

Dove mi trovo?