Maggiorazione della retribuzione festiva e notturna nel Ccnl Turismo

Argomenti correlati:

A settembre dovrei cambiare completamente lavoro passando anche ad un differente Ccnl (da Commercio a Turismo):volevo chiedervi gentilmente la percentuale della maggiorazione per i turni domenicali e notturni del Ccnl del Turismo.

Ai dipendenti del settore Turismo e Pubblici Esercizi il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL)
riconosce maggiorazioni differenziate a seconda della tipologia di azienda in cui viene resa la prestazione lavorativa. In particolare, per i dipendenti di imprese operanti nel settore viaggi e turismo, le maggiorazioni rispetto alla paga base oraria sono: del 30% sullo straordinario diurno, del 50% per lo straordinario notturno, del 40% per i turni domenicali e festivi.

Per gli altri comparti, aziende alberghiere, strutture turistico ricettive, pubblici esercizi e stabilimenti balneari, le maggiorazioni sono: del 30% per lo straordinario diurno, del 60% per lo straordinario notturno (12% per chi svolge mansioni di lavoro notturno), del 20% per i turni domenicali e festivi.

Il lavoro notturno è quello svolto dalle 24 alle 6. Per i lavoratori a cui sono assegnate abitualmente mansioni di lavoro notturno, lo straordinario, con maggiorazione, viene erogato per le ore eccedenti il regolare orario di lavoro.

28 Giugno 2020 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Maggiorazione della retribuzione festiva e notturna nel Ccnl Turismo
Ai dipendenti del settore Turismo e Pubblici Esercizi il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) riconosce maggiorazioni differenziate a seconda della tipologia di azienda in cui viene resa la prestazione lavorativa. In particolare, per i dipendenti di imprese operanti nel settore viaggi e turismo, le maggiorazioni rispetto alla paga base oraria sono: del 30% sullo straordinario diurno, del 50% per lo straordinario notturno, del 40% per i turni domenicali e festivi. Per gli altri comparti, aziende alberghiere, strutture turistico ricettive, pubblici esercizi e stabilimenti balneari, le maggiorazioni sono: del 30% per lo straordinario diurno, del 60% per lo straordinario notturno ...

Maggiorazione semestrale del 10% per ritardo nel pagamento della multa - Si applica nel periodo che intercorre fra il 61.mo giorno successivo alla notifica della sanzione fino alla data di esecutività del ruolo
Dopo un iniziale indirizzo in senso diverso (Cassazione 3701/2007) la successiva giurisprudenza di legittimità ha giudicato applicabile la maggiorazione del 10% per ogni semestre di ritardo nel pagamento della sanzione amministrativa, a decorrere dal momento in cui la sanzione è esigibile, e sino a quando il ruolo non venga trasmesso all'esattore. Tale maggiorazione è, infatti, compatibile con un sistema afflittivo di carattere sanzionatorio in caso di ulteriore ritardo nel pagamento in sintonia con il chiaro disposto dell'articolo 27 della legge 689/1981 che, in caso di ritardo nel pagamento, prevede la maggiorazione di un decimo per ogni semestre. Del resto, la ...

Riconoscimento della maggiorazione di importo degli Assegni per il Nucleo Familiare (ANF)
Vi contatto ai fini del riconoscimento della maggiorazione di importo degli ANF (messaggio INPS 3604/2019): per mio figlio, percettore di indennità di frequenza con riconoscimento invalidità grave (decreto omologa tribunal), non è stato riconosciuto l'aumento della maggiorazione ANF. Per richiedere parere endoprocedimentale all'Ufficio medico legale di Sede per una disamina come devo fare? Sempre tramite Caf, patronato? Oppure in questo caso mi devo rivolgere direttamente all'inps? Avendo un decreto omologa del tribunale non dovrebbe essere valido inserendolo nella domanda di assegno? ...

Dove mi trovo?