Requisito di accesso all’indennità di disoccupazione NASpI per lavoratore stagionale che negli ultimi 4 anni ha versato contributi INPS alla gestione artigiani e commercianti


Argomenti correlati:

Per sei anni ho versato i contributi regolarmente da commerciante con partita Iva: dopo 6 anni ho chiuso e mi sono trovato un lavoro stagionale, e quindi mi chiedo alla fine del contratto a tempo determinato da stagionale posso fare la domanda naspi 2022, valgono i contributi che ho versato quando ero un commerciante visto che un requisito é avere 13 settimane di contributi nell’anno precedente?

I periodi di iscrizione alla Gestione separata commercianti, purtroppo, non sono utili per il diritto e nemmeno per la durata e la misura dell’indennità NASpI, a cui concorrono solo i periodi contributivi versati in qualità di lavoratore dipendente.

Al termine del contratto a tempo determinato 2022, pertanto, il disoccupato potrà accedere al beneficio se, e solo se, avrà versato contributi da lavoratore dipendente per almeno tredici settimane nel corso delle attività svolte nel 2022.

24 Giugno 2022 · Tullio Solinas



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Requisito di accesso all’indennità di disoccupazione NASpI per lavoratore stagionale che negli ultimi 4 anni ha versato contributi INPS alla gestione artigiani e commercianti