Requisito di accesso all’indennità di disoccupazione NASpI per lavoratore stagionale che negli ultimi 4 anni ha versato contributi INPS alla gestione artigiani e commercianti


Il disoccupato stagionale potrà accedere al beneficio se, e solo se, avrà versato contributi da lavoratore dipendente per almeno tredici settimane


Per sei anni ho versato i contributi regolarmente da commerciante con partita Iva: dopo 6 anni ho chiuso e mi sono trovato un lavoro stagionale, e quindi mi chiedo alla fine del contratto a tempo determinato da stagionale posso fare la domanda naspi 2022, valgono i contributi che ho versato quando ero un commerciante visto che un requisito é avere 13 settimane di contributi nell’anno precedente?

I periodi di iscrizione alla Gestione separata commercianti, purtroppo, non sono utili per il diritto e nemmeno per la durata e la misura dell’indennità NASpI, a cui concorrono solo i periodi contributivi versati in qualità di lavoratore dipendente.

Al termine del contratto a tempo determinato 2022, pertanto, il disoccupato potrà accedere al beneficio se, e solo se, avrà versato contributi da lavoratore dipendente per almeno tredici settimane nel corso delle attività svolte nel 2022.

24 Giugno 2022 · Tullio Solinas





Se il post è stato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Requisito di accesso all’indennità di disoccupazione NASpI per lavoratore stagionale che negli ultimi 4 anni ha versato contributi INPS alla gestione artigiani e commercianti. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.