Recupero credito a fronte di un contratto con RTI Spa che non ho mai sottoscritto

Argomenti correlati: ,

Ho ricevuto una richiesta pagamento da parte di Gestioni rischi Sardegna srl a fronte di un mancato pagamento di due rate di un presunto mio rapporto contrattuale con Reti Televisive Italiane spa. Ho scritto presunto per il semplice fatto che io non ho mai fatto un contratto con la società sopra indicata e il fatto ancora più strano e che si fa riferimento a due rate in scadenza in periodi molto vecchi, con un periodo temporale tra le due scadenze molto lunghe, presumendo che io abbia nel frattempo pagato le rate intercorse in questo tempo. La richiesta mi viene fatta con semplice lettera imponendo il pagamento entro 15 giorni dalla data della lettera.

Intanto può cestinare la missiva: se, e quando, la richiesta verrà formalizzata con una notifica (raccomandata A/R, e-mail via PEC, o altre modalità) le converrà presentare querela contro ignoti per furto di identità ex articolo 494 del codice penale, inviandone copia al presunto creditore (Gestione Rischi Sardegna).

11 Ottobre 2020 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Credito al consumo rate non pagate e recupero credito
Qualche anno fa, forse tre mia figlia, in un momento molto particolare e difficile della sua vita, contrasse un debito per l'apparente acquisto di apparecchio tv. Infatti credo che si sia trattato di una truffa in quanto il prestito fu concesso a mia figlia nonostante fosse disoccupata ma risultò con un lavoro (evidentemente fu fornita una falsa busta paga). Il televisore non fu mai acquistato e mia figlia ricevette una somma in danaro forse meno della metà del prestito ottenuto. La finanziaria interessata AGOS fece una telefonata alla mia abitazione ed io risposi che non avevo contatti (era la verità) ...

Recupero Crediti - Per inviare la documentazione richiesta pretendono copia di un documento di identità del debitore
Dopo aver ricevuto lettera di diffida ad adempiere da parte di una società terza che ha acquistato il mio debito, ho inviato alla stessa un'altra lettera raccomandata AR chiedendo che mi venissero forniti: lettera di cessione del credito, contratto originario di finanziamento, estratto conto cronologico. Vengo ricontattato telefonicamente ed esortato ad inviare via mail un mio documento di identità (perchè?). La signorina aggiunge inoltre che la documentazione richiesta mi sarà inviata in risposta alla mail con in allegato un mio documento di identità (per fare prima). Che devo fare? La loro è una richiesta lecita? Meglio ricevere tutto tramite mail? ...

Diffida pagamento per un debito risalente al 2006 da parte della società cessionaria del credito
Ho ricevuto da parte di un ufficio legale la diffida al pagamento per un finanziamento stipulato nel 2006 e non pagato per circa 7 mila euro di rate residue. Ho inviato, come consigliato sul forum, una raccomandata AR con la richiesta dell'estratto conto del debito e della lettera di cessione del credito. La risposta con la documentazione richiesta mi è stata trasmessa correttamente. Allegata alla documentazione non c'era più la lettera e la firma dell'avvocato ma una lettera accompagnatoria della società titolare del credito. I toni della lettera sono molto distensivi e molto molto diversi dalla lettera di diffida. Mi ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Recupero credito a fronte di un contratto con RTI Spa che non ho mai sottoscritto