Recupero crediti dopo chiusura fallimento Società in Accomandita Semplice di cui ero socio accomandatario

Nel settembre del 2015 è stato chiuso, per completa mancanza di attivo, fallimento di sas e del suo socio accomandatario: a distanza di 6 anni ricevo delle telefonate da recupero crediti inerenti appunto alla società sas fallita essendo il socio accomandatario. Non rispondo mai a numeri sconosciuti ma poi verificando sono numeri di agenzie recupero crediti. La mia situazione economica non è cambiata. Sono in affitto, non ho proprietà e l’unica entrata è la pensione di 800 euro. Come mi devo comportare? Come possono procedere questi recupero crediti?

Com’è noto il socio accomandatario, al quale è riservato il potere di amministrare la società, risponde illimitatamente e solidalmente (con gli altri eventuali soci accomandatari) per le obbligazioni sociali, anche dopo la chiusura del fallimento, se non è stata chiesta ed ottenuta l’esdebitazione.

Tuttavia, la nota positiva è che la pensione di 800 euro può essere pignorata solo per la parte eccedente il minimo vitale, che è pari ad una volta e mezza l’importo massimo dell’assegno sociale.

Alla luce degli importi massimi stabiliti per il 2021 relativamente all’assegno sociale ( 459,83 euro) nonché ai sensi dell’articolo 545 del codice di procedura civile, la pensione potrà essere pignorata presso l’INPS, solo per l’importo eccedente 689,74 euro, dal momento che, come abbiamo accennato, il minimo vitale è pari all’importo massimo dell’assegno sociale aumentato della metà.

In soldoni, nella fattispecie, qualora una società di recupero crediti volesse agire giudizialmente nei suoi confronti, otterrebbe dal giudice adito la bellezza di 22 euro al mese. Eventuali creditori successivi dovranno poi tener conto che su una pensione può insistere contemporaneamente un solo pignoramento per crediti della stessa natura. Tanto premesso, secondo noi non resta che ignorare questi signori.

14 Gennaio 2021 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento (ex legge 3/2012 - salva suicidi) per il socio accomandatario di una società in accomandita semplice
Sono socia accomandante (al 50%) di una piccola Sas: d'accordo con il mio socio, dopo 13 anni, abbiamo deciso di chiudere l'attività (negozio abbigliamento) perché il volume d'affari si era progressivamente ridotto e di conseguenza anche di chiudere anche la società. La società ha contratto nel tempo alcuni debiti, tra cui un mutuo con garanzia ipotecaria, un mutuo chirografario e scoperto di conto corrente. Nonché è in arretrato di tre anni con il pagamento dei contributi Inps del socio accomandatario. Tutti i debiti contratti con le banche sono stati da me garantiti con fidejussione personale, avendo uno stipendio da lavoratore ...

Società in accomandita semplice - Messa in mora del socio accomandante
Dopo almeno 7 anni dalla chiusura dei una sas di cui io ero socio accomandante mi è arrivata una raccomandata ar con messa in mora per 73 mila e rotti euro. Come socio accomandante non ho mai firmato niente che potesse cambiare la mia qualifica. La banca che ha venduto il credito aveva rapporti con il socio accomandatario per altre questioni. Il socio accomandatario è praticamente irreperibile. Come posso tutelarmi? In qualità di socio accomandante è vero che non rischio niente? o perlomeno relativamente al capitale investito a suo tempo 4 milioni, 10 % della società? Faccio presente che ho ...

Garanzia prestata a favore di società in accomandita semplice di cui era socio accomandatario mio marito defunto - Sono sciolta da ogni garanzia verso la banca con la rinuncia all'eredità di mio marito?
Sposata con separazione dei beni a socio accomandatario di una sas, ho firmato come garante per prestito banca, insieme ai suoceri. Defunto mio marito, ho rinunciato all'eredità. Sono sciolta da ogni garanzia verso la banca? I genitori di mio marito sono tuttora viventi. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Recupero crediti dopo chiusura fallimento Società in Accomandita Semplice di cui ero socio accomandatario