Recupero crediti – Come il creditore può sapere se il debitore è un pensionato

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Ho letto che Cerved é una grossa banca dati oltre ad essere società di recupero crediti: può, in qualche modo, attingere ai dati inps venendo a conoscenza di eventuali pensioni?
Grazie

In forza dell’articolo 492 del codice di procedura civile, su istanza del creditore procedente (munito di titolo esecutivo), il presidente del tribunale del luogo in cui il debitore ha la residenza, il domicilio, la dimora o la sede, verificato il diritto della parte istante a procedere ad esecuzione forzata, autorizza la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare.

il presidente del tribunale (o un giudice da lui delegato) dispone che l’ufficiale giudiziario acceda mediante collegamento telematico diretto ai dati contenuti nelle banche dati delle pubbliche amministrazioni e, in particolare, nell’anagrafe tributaria, compreso l’archivio dei rapporti finanziari e in quelle degli enti previdenziali, per l’acquisizione di tutte le informazioni rilevanti per l’individuazione di cose e crediti da sottoporre ad esecuzione, comprese quelle relative ai rapporti intrattenuti dal debitore con istituti di credito e datori di lavoro o committenti.

7 Agosto 2022 · Ludmilla Karadzic



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Recupero crediti – Come il creditore può sapere se il debitore è un pensionato





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!