indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani    

Rc auto familiare è legge: niente proroghe – Come risparmiare facendo attenzione al super malus

Alla fine la nuova misura dell’rc auto familiare è stata attuata, senza proroghe: ho letto, però, che oltre alla norma base è stato introdotto una sorta di super malus, che farebbe scalare anche di cinque classi chi si macchia di sinistri con colpa.

E’ vero? Vorrei saperne di più.

Nessuna proroga nel decreto milleproroghe e quindi nessun rinvio per l‘Rc Auto familiare che entra ufficialmente in vigore da oggi, 17 Febbraio 2020, ed offre la possibilità di utilizzare la migliore classe di merito per assicurare tutti i mezzi (auto e moto) del nucleo familiare.

Con l’Rc Auto familiare le assicurazioni hanno dunque l’obbligo di assegnare la classe di merito più favorevole nell’ambito dei componenti del nucleo familiare risultante dall’ultimo attestato di rischio in tutti i casi di rinnovo di contratti già stipulati e la classe di merito più favorevole si potrà estendere anche a un’altra tipologia di veicolo, a patto che non abbia causato sinistri negli ultimi 5 anni.

Ma la fregatura, è all’angolo: infatti, all’ultimo minuti è stato approvato un emendamento del PD, che introduce un “Malus” in caso di sinistro con danni superiori i 5 mila euro.

In pratica nel caso in cui il beneficiario del contratto familiare con veicolo di diversa tipologia (presumibilmente moto o motorino) causi un incidente con danni superiori a 5.000 euro, potrà subire alla successiva stipula, solo lui e non gli altri familiari, un declassamento di ben 5 classi di merito.

Si legge nell’emendamento che al verificarsi di un sinistro in cui si sia reso responsabile in via esclusiva o principale un conducente collocato nella classe di merito più favorevole per il veicolo di diversa tipologia e che abbia comportato il pagamento di un indennizzo complessivamente superiore a euro cinquemilale imprese assicurative, alla prima scadenza successiva del contratto, possono assegnare, per il solo veicolo di diversa tipologia coinvolto nel sinistro, una classe di merito superiore fino a cinque unità rispetto ai criteri indicati dall’Ivass.

Le disposizioni, viene ancora chiarito, si applicano unicamente ai soggetti beneficiari dell’assegnazione della classe di merito più favorevole per il solo veicolo di diversa tipologia.

17 febbraio 2020 · Gennaro Andele

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

rc auto
rc auto familiare
tutela consumatore - assicurazione auto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?