Rateizzazione cartella di pagamento

Argomenti correlati:

Ho ricevuto a giugno ed agosto 2022 tre cartelle di pagamento per omesso pagamento della tassa automobilistica degli anni precedenti: datosi che la somma da pagare è poco più di 700 euro ho deciso per la rateizzazione e, poiché impossibilitato a recarmi personalmente presso l’Agenzia delle Entrate Riscossione che ha emesso le cartelle, in quanto fuori Provincia dalla mia residenza, ho compilato il modello R1 con anche la parte delega con firma e ho incaricato un familiare intestatario di una PEC per l’invio, unitamente alla copia dei rispettivi documenti di identità.

Trascorsi oltre venti giorni senza notizie ho inviato una e-mail sul sito della detta Agenzia chiedendo la posizione della richiesta. Mi è stato risposto di riprodurre la documentazione ed inviarla come indicato sul modello R1 ossia di persona, persona munita di delega, tramite PEC (deduco solo quella personale). Pertanto il quesito che vorrei porre è questo, se viene accettata una PEC personale è possibile allora spedire la documentazione con la richiesta tramite Posta Raccomandata RR?

Se si possiede una PEC Personale il modulo di richiesta di rateizzazione R1 puoi essere inviato via PEC, attraverso gli specifici indirizzi riportati in ciascun modello di rateizzazione.

Se non si possiede una PEC personale la richiesta di rateizzazione deve essere inoltrata tramite l’area personale del sito di Agenzia delle Entrate riscossione, a cui si accede con credenziali SPID: per importi fino a 120 mila euro, si può ottenere la rateizzazione direttamente on-line usufruendo del servizio Rateizza adesso.

Non sono ufficialmente previste altre modalità di consegna (ad esempio con raccomandata) della richiesta di rateizzazione (modello R1) dei carichi esattoriali, oltre a quella effettuata personalmente presso gli sportelli territoriali dell’Agenzia delle Entrate Riscossione (o anche a mezzo di un delegato, allegando sempre copia dei documenti di identità del delegante e del delegato).

27 Settembre 2022 · Annapaola Ferri



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti