Quattordicesima della pensione per ex lavoratore dipendente con contributi versati per un numero di anni compresi fra 15 e 25 e reddito lordo non superiore a 10 mila euro


In pensione dal primo agosto 2020 con reddito lordo mensile di 830,00: Il primo dicembre 2020 ho ricevuto la somma aggiuntiva per la 14ma (non la 13ma) di 227,50 euro poiché rientro nella fascia 15/25 anni lavoro dipendente e con reddito lordo non superiore a 10 mila euro.

Ho 67 anni e sono nato il 24 luglio 1953. Secondo voi al primo luglio 2021 quale somma aggiuntiva 14ma avrò da INPS? Secondo tabella se non è sbagliato il mio calcolo dovrebbe essere di 546 euro. Oppure mi viene pagata al 1 dicembre 2021? o viene pagata una parte il 1 luglio e una parte il 1 dicembre 2021? Spero di essere stato chiaro. Si tratta della 14ma.

Nel caso in cui un pensionato compia gli anni dopo la messa in pagamento del rateo di luglio, come nella fattispecie, la quattordicesima viene erogata a dicembre.

Quest’anno, il primo dicembre, dovrebbe essere liquidata l’intera prestazione previdenziale che, per un soggetto ex lavoratore dipendente, nella fascia 15/25 anni di contribuzione, assomma a circa 546 euro.

23 Aprile 2021 · Tullio Solinas



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Quattordicesima della pensione per ex lavoratore dipendente con contributi versati per un numero di anni compresi fra 15 e 25 e reddito lordo non superiore a 10 mila euro