Provvisoria esecutività azione revocatoria

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Un creditore vittorioso in primo grado di revocatoria ordinaria, di un immobile gravato da ipoteca di primo grado iscritta da altro creditore può intraprendere azioni esecutive e se si quali?

il problema va sufficientemente descritto e dettagliato e, soprattutto, deve riferirsi ad un caso concreto, specifico: non risponderemo a domande di tipo generalista. Il titolo della domanda deve essere sinteticamente descrittivo della problematica che si intende sottoporre all’attenzione degli esperti. In pratica, chiediamo solo di aiutarci ad aiutarvi, dandoci modo di fornire una risposta il più possibile pertinente alla domanda posta.

Peraltro nel quesito non viene nemmeno specificato l’atto del debitore per cui è stata accolta l’azione revocatoria (alienazione dell’immobile da parte del debitore, contratto di obbligazione sottoscritto dal debitore il cui mancato adempimento ha comportato l’iscrizione ipotecaria di primo grado da parte del terzo creditore, eccetera).

4 Maggio 2020 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Effetti dell'azione revocatoria ordinaria dopo il primo grado di giudizio
Desidero sapere quali azioni può intraprendere il creditore vittorioso nella sentenza di primo grado della revocatoria ordinaria ed in attesa degli altri due gradi di giudizio, se il debitore dovrà lasciare l'abitazione oggetto della revocatoria ancor prima dei successivi gradi giudizio. ...

Accoglimento dell'azione revocatoria promossa dal creditore - Il debitore può essere sottoposto ad azione esecutiva o bisogna attendere il passaggio in giudicato della sentenza?
Vorrei gentilmente sapere se il creditore vincitore in primo grado di un giudizio di revocatoria per dare corso al pignoramento e all'espropriazione forzata deve attendere il terzo grado di giudizio o può farlo immediatamente dopo la sentenza di primo grado. ...

Tempi per azione revocatoria vendita casa
Chiedo un ulteriore chiarimento rispetto all'azione revocatoria della vendita di un immobile. Ho capito che sostanzialmente dalla data del rogito il creditore ha cinque anni per intraprendere l'azione, ok. 1.Ma per intraprendere un'azione contro il terzo, l'acquirente, ha sempre cinque anni o solo uno? 2.In parole povere, l'acquirente dopo un anno dal rogito risulta fuori pericolo rispetto alla possibilità di un azione che vada a togliergli la casa? oppure anche lui corre il rischio per cinque anni? 3.Se fosse vera la prima possibilità, che l acquirente rischia solo per un anno dal rogito, superato quell'anno quali altre azioni può aspettarsi ...